Olivetti protagonista al Forum PA 2019 con un ricco programma di appuntamenti

13/05/2019 - 10:45

- + Text size
Stampa

Realizzato un palinsesto dedicato per approfondire i temi chiave della trasformazione digitale nella Pubblica Amministrazione: dalle soluzioni per le smart city alla cybersecurity, fino ai servizi per l’analisi dei Big Data e al 5G. Con un focus sulla storia e la mission di Olivetti, oggi polo digitale del Gruppo TIM

Olivetti partecipa al Forum PA, la manifestazione nazionale sull’innovazione e la sostenibilità nella Pubblica Amministrazione (Roma Convention Center La Nuvola, 14-16 maggio), con un ricco palinsesto di appuntamenti per raccontare le proprie soluzioni ed esperienze nel settore e fare il punto sui processi di digitalizzazione degli enti centrali e locali a beneficio di cittadini e imprese. Una presenza dinamica e innovativa che quest’anno si caratterizzerà attraverso l’utilizzo del web in tutte le sue declinazioni: dirette streaming, podcast e attività sui social network che verranno realizzate in uno studio radiotelevisivo appositamente creato all’interno del Salone e diffuse live e in differita tramite le piattaforme della manifestazione (www.forumpa.it, https://forumpa2019.eventifpa.it/it/, canale youtube FPATV e canale Spreaker).
Attraverso questi momenti di confronto proposti all’interno dell’edizione 2019 di Forum PA, Olivetti – polo digitale del Gruppo TIM – intende confermare il suo ruolo di riferimento per la trasformazione digitale del Paese, quale elemento cardine per lo sviluppo dei servizi della Pubblica Amministrazione.
Il programma toccherà i principali temi che vedono protagonista Olivetti nel campo dell’innovazione digitale. Si parlerà, in particolare, di:

Smart City, soluzione che tramite l’analisi dei dati provenienti da diverse tipologie di sensori e delle informazioni relative alle presenze consente alle amministrazioni pubbliche una gestione intelligente del verde, dei servizi, del traffico, dell'edilizia, dell'illuminazione urbana, dei flussi turistici e dei beni culturali, attraverso l’uso delle tecnologie NB-IoT e 5G;

Identità digitale, con un focus sugli strumenti che consentono a cittadini e imprese di entrare nel mondo SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale) ed usare con la massima sicurezza i servizi online di scuole, banche, enti sanitari e previdenziali, dell’e-commerce e di tutti gli altri soggetti che aderiranno a SPID;

Scuola digitale, attraverso corsi di formazione per le PMI e la PA per favorire la diffusione delle digital skill, dalla Cybersecurity al Digital Marketing, con l’obiettivo di fornire gli strumenti che facilitano la comprensione della trasformazione digitale in atto;

City forecast, l’innovativo servizio di analisi dei big data rilevati dalla rete mobile, che permette il monitoraggio delle presenze e delle dinamiche di spostamento degli abitanti e dei visitatori delle città. Obiettivo: ottimizzare le politiche dell’Amministrazione su settori-chiave della vita urbana quali trasporti pubblici, mobilità generale, attività produttive, accoglienza e promozione del turismo, difesa del territorio e governo di eventi di interesse pubblico;

Fleet management, la soluzione che offre una serie di strumenti ICT in grado di ottimizzare l’operatività sul territorio di veicoli e persone e di ridurne i costi. Le piattaforme per la localizzazione e il monitoraggio dei veicoli sono progettate per le esigenze delle flotte di Aziende Private e Enti Pubblici;

Cybersecurity, attraverso un’ampia gamma di strumenti di prevenzione e protezione dalle minacce informatiche che vanno dalla valutazione della superficie di attacco e delle tecnologie applicative alla movimentazione laterale a partire dai sistemi compromessi;

5G per la Pubblica Amministrazione, con l’obiettivo di evidenziare i vantaggi che questa nuova tecnologia porterà in tutti i settori, dalla Sanità alla Pubblica sicurezza, generando ricadute positive a livello economico, occupazionale, sociale e culturale. Questa trasformazione digitale inizia da TIM che si è assicurata l‘uso delle frequenze più pregiate del 5G, consolidando la sua posizione di leadership con un servizio capillare e ultraveloce;

Progetti di territorio, per raccontare come attraverso una serie di iniziative nel mondo Retail si possa creare valore per la comunità portando know-how e soluzioni in grado di guidare la digitalizzazione di settori chiave dell’economia locale in stretta relazione con le Associazioni del Territorio;

Storia di Innovazione, il racconto di come Olivetti ha fatto della capacità di innovare e del design le colonne portanti della propria mission: oggi, in linea con il passato, continua a essere protagonista della trasformazione digitale e dell’innovazione tecnologica del nostro Paese. Un filo sottile che ancora una volta unisce presente, passato e futuro di una grande azienda made in Italy.

 

****

 

Olivetti, brand storico dell'industria italiana e polo digitale del gruppo TIM, suo azionista di controllo, opera sul mercato domestico ed internazionale come realtà industriale totalmente rinnovata e in evoluzione. Con un’ampia offerta di prodotti HW e SW all’avanguardia, svolge l’attività di Solution Provider proponendo soluzioni chiavi in mano, in grado di automatizzare processi e attività aziendali per le PMI, le grandi aziende e i mercati verticali. Grazie alla leadership nel Retail e nell’Office, e al know how nei settori Internet of Things, Cloud, Big Data, Machine to Machine e multicanalità evoluta, Olivetti ha oggi un posizionamento distintivo di competenze nell’ambito dell’innovazione digitale ed una significativa presenza commerciale in Europa, nel Far East e in America Latina. www.olivetti.com



Roma, 13 maggio 2019