TIM: sospeso in via cautelativa il tour “Operazione Risorgimento Digitale”.

24/02/2020 - 10:15

- + Text size
Stampa

La decisione presa a seguito dei provvedimenti presi sia a livello nazionale che locale per fronteggiare l’emergenza Coronavirus

Le tappe ripartiranno appena la situazione si sarà stabilizzata

TIM rende noto di aver sospeso in via cautelativa le tappe in corso di realizzazione e quelle di imminente avvio del tour “Operazione Risorgimento Digitale”, la scuola di Internet itinerante che ha l’obiettivo di accelerare il processo di digitalizzazione del Paese toccando tutte le 107 province italiane.   La sospensione nasce a seguito delle misure che a vari livelli istituzionali si stanno prendendo in Italia per far fronte all’emergenza Coronavirus, tra le quali lo stop a manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, eventi in luogo pubblico e ogni forma di riunione aperta al pubblico.  
 
Vengono così sospese e le tappe del progetto previste in Liguria, Friuli Venezia Giulia e Calabria.
 
Restano naturalmente in piedi i tavoli di collaborazione con i Ministeri competenti, le Regioni, i Comuni e i partner coinvolti nel progetto per far sì che appena la situazione si sarà normalizzata “Operazione Risorgimento Digitale” possa riprendere normalmente.  
 
TIM monitorerà costantemente l’evolversi della situazione augurandosi di poter riavviare quanto prima le tappe del progetto.  
 

 

Roma, 23 febbraio 2020