Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

Diventa Fornitore Telecom Italia

Vuoi diventare fornitore del Gruppo Telecom Italia? Compila la scheda informativa e consulta lo schema riportato sotto per scoprire quali sono i passaggi fondamentali.

Per le informazioni di dettaglio ed eventuali dubbi puoi scaricare anche il manuale per l'autocandidatura (1.9 MB, file .pdf).  

1 - Tu compili la scheda informativa

Compila la scheda informativa

Compilando questa scheda avrai la possibilità di delineare le caratteristiche della tua azienda:

  • profilo
  • ambiti di attività
  • dimensioni
  • eventuali referenze

2 - Telecom Italia esamina e valuta la tua scheda

In questa fase la tua scheda verrà esaminata e valutata da Telecom Italia per verificare se risponde alle nostre esigenze di acquisto.

SI: la tua azienda risponde alle nostre esigenze di acquisto. Cosa succede?

 

3 - Viene avviato l'iter di qualificazione per diventare fornitori

Telecom Italia ti contatterà per eventuali approfondimenti, e/o avviare il percorso di qualificazione per l'iscrizione all'Albo Fornitori del Gruppo Telecom Italia.
Leggi il box a destra per scoprire di più sull'iter di qualificazione.

4 - La tua azienda viene iscritta all'Albo Fornitori

Se l'iter di qualificazione ha un esito positivo la tua azienda sarà inserita nell'Albo Fornitori del Gruppo Telecom Italia e potrà essere coinvolta in eventuali rapporti commerciali (richieste d'offerte, competizioni, etc).
L'iscrizione all'Albo Fornitori di Telecom Italia non è a tempo indeterminato, ma è soggetta a periodiche verifiche al fine di constatare il mantenimento dei requisiti di qualificazione.

NO: la tua azienda non risponde alle nostre esigenze di acquisto. Cosa succede?

3 - La tua scheda potrà essere presa in considerazione in seguito

Se la tua scheda non verrà selezionata  potrà comunque essere presa in considerazione in un momento successivo,  nel caso in cui Telecom Italia intenda estendere l'elenco dei fornitori per i mercati riguardanti la  tua attività.

Approfondisci l'iter di qualificazione

Il processo di qualificazione, di norma, prevede la compilazione di alcuni questionari con l'obiettivo di analizzare la situazione societaria, economico/finanziaria e tecnico-organizzativa del candidato.
Inoltre è possibile che venga svolta una audit presso la sede dell’interessato, per verificare i requisiti  di mercato che Telecom Italia ritiene necessari per il profilo dei propri fornitori.

Una volta ottenuta la qualificazione, per usufruire del servizio per lo scambio elettronico dei documenti sul sito Vendors Hub dovrai sottoscrivere le Condizioni Generali di Adesione (CGA) di seguito riportate.

Condizioni generali per l'adesione allo scambio elettronico di documenti

Scarica il documento

218 KB