Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

TIM WCAP: l'innovazione aperta

TIM WCAP è il programma di open innovation di TIM dedicato a startup e piccole e medie imprese.

05/05/2020 - 12:30

La missione di TIM WCAP è selezionare e favorire l’integrazione, all’interno delle piattaforme digitali di TIM, di soluzioni innovative provenienti dal mondo delle startup e PMI, in linea con i business need di TIM, al fine di innovare il portafoglio di prodotti e soluzioni dell'azienda. Nel realizzare la sua missione, TIM WCAP si avvale delle partnership di TIM con le grandi società dell’ICT internazionale e collabora con i principali attori dell'innovazione, come università, imprese, associazioni, incubatori e acceleratori.

Più in dettaglio, la missione di TIM WCAP si articola secondo le seguenti linee di azione:

  • Presidiare i più importanti ecosistemi di open innovation, in Italia e nel mondo, per intercettare soluzioni di startup e PMI che favoriscano l’introduzione di modelli di business innovativi e sostenibili.
  • Fare scouting continuo di startup e PMI in linea con gli obiettivi strategici di TIM. Le startup e PMI identificate come di potenziale interesse vengono innanzitutto sottoposte ad assesment (disponibilità di un minimum viable product, verifica tecnica della soluzione, validazione business model, analisi del team, del mercato di riferimento, dei competitor, valutazione della sostenibilità); quindi, vengono inserite in una short list di startup e PMI da proporre alle Business Unit per relativa sperimentazione (proof of concept) e successivo go to market.
  • Favorire l’integrazione delle soluzioni innovative identificate con gli asset distintivi di TIM, sia tecnologici (come il 5G e le piattaforme digitali) sia commerciali (come la capillarità territoriale e competenza dei canali Sales).
  • Supportare il go-to-market delle soluzioni innovative tramite gli incontri di business matching con le business unit e i clienti, le sperimentazioni e il supporto nell’avvio del go-to-market. In particolare, TIM WCAP abiliterà un’adozione rapida delle soluzioni grazie a strumenti quali l’iscrizione ad albo veloce delle startup e PMI innovative e agevolazioni e fast-track sulle modalità di pagamento.
  • Valorizzare il network delle startup e PMI dell’ecosistema TIM WCAP, favorendo iniziative di business con il Gruppo TIM e con altri partner. Un’attenzione particolare sarà riservata a startup e PMI beneficiarie di un grant di TIM WCAP e/o di un proof of concept e, soprattutto, a quelle partecipate da TIM Ventures.

 

Gli strumenti che TIM WCAP utilizzerà per svolgere la sua missione sono:

  • Hackathon: iniziative di durata variabile da 1 a 3 giorni in cui sono invitati developer, grafici, esperti di marketing e business per sviluppare soluzioni innovative che rispondano a determinate challenge in linea con i trend strategici del Piano Industriale e siano integrabili con gli asset tecnologici di TIM.
  • Bootcamp: iniziative della durata di 1 o 2 giorni svolte principalmente nei TIM Open Labs, secondo i principi del “Design Thinking” e realizzati in collaborazione con le linee. L’output dei Bootcamp prevedrà la definizione di alcune “TIM Challenge” di Business che declineranno in maniera dettagliata le esigenze di TIM, in linea con i trend strategici del Piano Industriale. Startup e PMI potranno successivamente rispondere alle “TIM Challenge” proponendo le proprie soluzioni.
  • Scouting Continuo e TIM Challenge: le Call for Startup e le Call for Partner di TIM WCAP evolveranno verso una nuova tipologia di scouting che sarà effettuato costantemente durante tutto l’anno, in “sprint/round” di 3 mesi ciascuno, utilizzando le TIM Challenge, le call svolte con partner o un processo di selezione continua. Le startup selezionate per POC o sperimentazioni da realizzare insieme a TIM avranno accesso a procedure di collaborazione agevolata (iscrizione veloce nell’albo fornitori di TIM, tempistiche di pagamento ridotte, …) e ai seguenti asset aziendali: spazi di co-working presenti nei TIM Open Labs in modo da facilitare il co-design e il matching con le linee e asset di TIM (es. device di laboratorio, piattaforme digitali, canali di vendita, …)
  • Innovation Days: si tratta di percorsi di Corporate Intrapreneurship che coinvolgono tutta la popolazione aziendale TIM e vengono realizzati in collaborazione con HR. Lo scopo dei percorsi è far emergere la potenzialità innovativa della popolazione aziendale. I percorsi vengono realizzati in modalità “Competition” e valutati da una giuria di mentor TIM con una premiazione finale che individuerà i migliori progetti per ciascuna categoria su cui puntare per un eventuale applicazione in TIM.
  • Partecipazione e organizzazione di roadshow, workshop ed eventi di rilievo sull’Open Innovation in Italia e all’estero con Partner selezionati con il fine di promuovere le iniziative di Open Innovation di TIM come Hackathon e TIM Challenge e comunicare i risultati dell’Open Innovation di TIM attraverso casi di successo dell’integrazione di Startup/PMI con il Business di TIM.

Leggi di più

Il futuro è a forma di nuvola

Perché gli investimenti sul cloud sono una priorità

L'agricoltura è smart

Il ruolo dell'IoT nell'efficienza dei raccolti

Open Innovation

La transizione digitale è sostenibile solo con un approccio aperto