Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

Operazione Risorgimento Digitale va avanti nella fase di rilancio: al via le Master Class di formazione

TIM con Cisco, Manpower, Accenture e NTT DATA per accompagnare cittadini e imprese all’utilizzo di Internet e delle sue opportunità

Dal 16 giugno quattro percorsi gratuiti sulla cybersecurity, la ricerca di lavoro, l’e-commerce, la cultura e il turismo digitale dopo l’emergenza

11/06/2020 - 11:30

Dopo il successo di ‘Maestri d’Italia’, Operazione Risorgimento Digitale va avanti e si rinnova con nuove iniziative per accompagnare la fase di rilancio e il ritorno alla normalità dopo il lockdown.  A partire dal 16 giugno TIM in collaborazione con Cisco, Manpower, Accenture e NTT DATA dà il via a un nuovo ciclo di appuntamenti online con le Master Class: lezioni formative live realizzate da esperti con l’obiettivo di avvicinare cittadini e imprese all’utilizzo di Internet e delle sue opportunità.

Il progetto formativo prevede quattro percorsi specialistici e gratuiti focalizzati sulla cybersecurity, le nuove opportunità nel mondo del lavoro, gli strumenti dell’e-commerce, la cultura e il turismo digitale. Ogni Master Class si svilupperà in quattro lezioni di un’ora svolte dal martedì al venerdì, alle 14.30.

Le lezioni si terranno in videoconferenza sulle piattaforme Google Meet e Cisco Webex. Inoltre, per assicurare ai partecipanti la possibilità di interagire con i docenti utilizzando le chat in tempo reale, è previsto un numero massimo di 250 partecipanti per ogni appuntamento. Per conoscere tutti i dettagli ed iscriversi ai corsi operazionerisorgimentodigitale.it/maestri-d-italia/master-class.

Dal 16 giugno e nei tre martedì successivi (23 e 30 giugno, 7 luglio) Cisco accompagnerà i partecipanti in un percorso educativo per aziende e privati incentrato sui temi della Cybersecurity. Come comportarsi per preservare la propria sicurezza sul web? Quali strategie adottare per tutelare i propri dati? Come prevenire un attacco informatico? Sono alcune delle domande che riceveranno una risposta durante la Master Class ‘Cybersecurity: ieri, oggi, domani’, sulle principali sfide e soluzioni di sicurezza con le più importanti innovazioni tecnologiche pensate per questo settore nel prossimo futuro. I partecipanti potranno acquisire familiarità con una tematica estremamente delicata e complessa, su cui tutti devono agire con padronanza per evitare criticità importanti anche a livello aziendale, di qualsiasi dimensione sia l’impresa.

Dal 17 giugno e i successivi tre mercoledì (24 giugno; 1 e 8 luglio), con Manpower sarà possibile scoprire ‘Il futuro del lavoro’: dall’importanza di avere competenze trasversali alla creazione di un efficace piano di carriera, passando per il ‘personal branding’ e la ricerca di lavoro nell’era digitale. Gli argomenti trattati consentiranno ai partecipanti di essere al passo con i tempi del nuovo mercato del lavoro in continuo cambiamento. Avranno infatti l’opportunità di approfondire quali sono le tecniche e gli strumenti per migliorare la capacità di acquisire e mantenere un impiego professionale, la cosiddetta employability. Comprenderanno inoltre come sviluppare quella che viene chiamata dagli esperti learnability, ossia la capacità di imparare con facilità nuove conoscenze e competenze.


Giovedì 18 giugno e per gli altri tre giovedì di seguito (25 giugno; 2 e 9 luglio) Accenture porterà nelle aule virtuali di Operazione Risorgimento Digitale un percorso didattico pensato per aziende e privati con la voglia di scoprire ‘Come creare un e-commerce di successo’. Dalla sua ideazione alle strategie di miglioramento del traffico e delle conversioni, il corso

offrirà l’opportunità di una visione globale e strategica su uno degli strumenti centrali per il futuro del commercio al dettaglio. Con l’emergenza sanitaria, le vendite online continuano a crescere sia in Italia che nel resto del mondo e orientarsi nel panorama del commercio digitale diventa quindi sempre più importante, soprattutto per le piccole imprese che si affacciano per la prima volta a questa modalità. I partecipanti del corso potranno conoscere gli strumenti utili e le migliori tecniche per avviare un’attività online di successo, complementare a quella tradizionale: dalla creazione di campagne pubblicitarie sui vari canali comunicativi a una strategia per raggiungere i propri clienti in modo efficace e misurabile.

Il 19 giugno e per tre venerdì consecutivi (26 giugno; 3 e 10 luglio), NTT DATA approfondirà infine il tema della ‘Cultura e turismo nell’era digitale’. Grazie a lezioni proposte in forma di ‘storytelling’ e al racconto diretto di protagonisti e figure di riferimento dei vari settori legati al turismo, i partecipanti potranno comprendere appieno come il digitale può aiutare lo sviluppo delle economie nel campo dell’arte, della cultura e del turismo, specialmente in questa fase di rilancio in Italia. Un designer racconterà come riprogettare un business turistico grazie al co-design online, una nota storyteller racconterà come promuovere i luoghi d’arte e cultura grazie all’uso dei social, un’agenzia specializzata spiegherà come gestire grandi eventi grazie al digitale ed una grande azienda italiana del trasporto ci racconterà come è cambiato il modo di comunicare il viaggio nel settore pubblico.

                                                                                                                                                                                                                       *****

Operazione Risorgimento Digitale

È realizzata in collaborazione con la Commissione europea e aderisce al Manifesto della Repubblica Digitale promosso dal Ministro dell’Innovazione. Nell’ambito del progetto sono stati siglati importanti protocolli di intesa con il Ministro per la Pubblica Amministrazione, con il Ministero dell’Istruzione e il Ministero della Giustizia. L’iniziativa prevede inoltre la collaborazione della Polizia di Stato, ha il patrocinio dell’ANCI, della Federazione di settore di Confindustria Digitale e la collaborazione di CENSIS, Treccani, Fondazione Mondo Digitale, ItaliaCamp, JA Italia, Gruppo Maggioli, Telefono Azzurro. Al progetto promosso da TIM hanno aderito partner di eccellenza come Google, Cisco, Hewlett Packard Enterprise, Huawei, ZTE, Samsung, Accenture, Lenovo, Ericsson, Nokia, Engineering, NTT DATA, Oppo, Dell, Qualcomm, SAP, Reply, Adobe, Xiaomi, Manpower, Artur D. Little, PWC (PricewaterhouseCoopers), BCG (Boston Consulting Group), Generation (Mckinsey) oltre a INWIT e Olivetti. L’iniziativa ha inoltre ottenuto il sostegno di associazioni di categoria, terzo settore e importanti attori nel campo dell’innovazione sociale.


I partner delle Master Class di Operazione Risorgimento Digitale

Cisco: leader tecnologico a livello mondiale che trasforma il modo in cui le persone si connettono, comunicano e collaborano. La sua missione è dare forma al futuro di Internet, creando il massimo valore e le massime opportunità per la società, per i suoi clienti, per i suoi dipendenti, investitori e partner.

Manpower: multinazionale leader nelle global workforce solutions - aiuta le aziende a trasformarsi in un mondo del lavoro in continuo cambiamento ricercando, valutando, formando e gestendo i talenti che consentono loro di competere e avere successo.

Accenture: azienda leader a livello globale nel settore dei servizi professionali capace di garantire una vasta gamma di servizi nei settori strategy & consulting, interactive, technology e operations, con capacità digitali in ognuno di essi.

NTT DATA: la multinazionale giapponese è uno dei principali player mondiali nell’ambito della Consulenza e dei Servizi IT. Digitale, Consulenza, Cyber Security e System Integration sono solo alcune delle sue linee di business. 

 

Roma, 11 giugno 2020

 

Allegati

Comunicato Stampa

117 KB