Menu

Policy sui Diritti Umani

29/07/2019 - 15:30

- + Text size
Stampa

La lunga storia di impegno del Gruppo TIM nel rispetto dei Diritti Umani si è tradotta nel 2015 in una policy. L'obiettivo è rendere il rispetto di tali diritti un requisito essenziale nello svolgimento delle attività operative di tutte le persone dell'azienda.

Da luglio 2019 il corso di (in)formazione online sui Diritti Umani, già disponibile da qualche anno per le persone di TIM, è fruibile da tutti, in una versione rivista e riadattata.
Oltre a evidenziare i diritti umani e il ruolo della principale istituzione internazionale che li governa, questo corso enfatizza l'importanza delle imprese che operano nel settore delle TLC nella difesa dei diritti umani e analizza cosa ogni cittadino si può fare per la loro protezione.
Dopo la due diligence effettuata in TIM sui Diritti Umani dall'autunno 2012 alla primavera 2014, è iniziata nel 2018 la due diligence in Olivetti.

Segnalazioni e incidenti sui diritti umani

Il Codice Etico e di Condotta di Gruppo richiede che i dipendenti, i collaboratori, i consulenti, nonché i terzi in rapporto d’affari con il Gruppo segnalino tempestivamente – con riferimento alle attività e prestazioni d'interesse del Gruppo - al Responsabile della Direzione Audit di TIM, anche per il tramite del superiore gerarchico, eventuali violazioni o concorso alla violazione di:

  • norme di legge o di regolamento,
  • prescrizioni del Codice Etico,
  • policy e procedure interne, e ogni irregolarità e/o negligenza.

La gestione delle denunce di cui sopra, di specifica competenza del Responsabile della Direzione Audit (c.d. “whistleblowing”), è un requisito Sarbanes-Oxley Act e – in parte - dei “Principi Guida su Imprese e Diritti Umani” dell’ONU. Di seguito sono riportate le denunce relative ai Diritti Umani pervenute attraverso il principale strumento che TIM mette a disposizione di tutti gli stakeholder per comunicare qualsiasi tipo di irregolarità normativa o violazione. (“Procedura Whistleblowing”). In particolare, eventuali segnalazioni sostanziate relative alla non disponibilità sistematica dell’accesso al web sono state considerate violazioni del diritto all’accesso alla società dell’informazione.

Denunce ricevute e gestite riguardanti i Diritti Umani
ITALIA 2018 di cui sostanziate 2017 di cui sostanziate 2016 di cui sostanziate
Numero complessivo delle denunce riguardanti i diritti umani pervenute attraverso i principali meccanismi di segnalazione 0 0 3 0 0 0
Di cui gestite durante il periodo di riferimento 0 0 3 0 0 0
Di cui risolte durante il periodo di riferimento 0 0 2 0 0 0
Numero totale di denunce pervenute prima del periodo di rilevazione che sono state risolte nel periodo di riferimento 1

 

0

 

0 0 0 0
BRASILE 2018 di cui sostanziate 2017 di cui sostanziate 2016 di cui sostanziate
Numero complessivo delle denunce riguardanti i diritti umani pervenute attraverso i principali meccanismi di segnalazione 8(*) 0 5 0 8 4
Di cui gestite durante il periodo di riferimento 8 0 5 0 8 4
Di cui risolte durante il periodo di riferimento 7 0 4 0 8 4
Numero totale di denunce pervenute prima del periodo di rilevazione che sono state risolte nel periodo di riferimento 1 0 0 0 0 0

(*) Tutte le otto denunce hanno riguardato presunte violazioni della normativa sulla privacy dei clienti e/o dipendenti.

 

Denunce ricevute e gestite riguardanti le discriminazioni
ITALIA 2018 di cui sostanziate 2017 di cui sostanziate 2016 di cui sostanziate
Numero complessivo delle denunce riguardanti le discriminazioni pervenute attraverso i principali meccanismi di denuncia 0 0 3 1 0 0
Di cui gestite durante il periodo di riferimento 0 0 3 1 0 0
Di cui risolte durante il periodo di riferimento 0 0 2 1 0 0
Numero totale di denunce pervenute prima del periodo di rilevazione e risolte nel periodo di riferimento 1 0 0 0 0 0
BRASILE
2018 di cui sostanziate
2017 di cui sostanziate 2016 di cui sostanziate
Numero complessivo delle denunce riguardanti le discriminazioni pervenute attraverso i principali meccanismi di denuncia 5(*) 1 3 0 2 1
Di cui gestite durante il periodo di riferimento 5 1 3 0 2 1
Di cui risolte durante il periodo di riferimento 5 1 3 0 2 1
Numero totale di denunce pervenute prima del periodo di rilevazione e risolte nel periodo di riferimento 0 0 0 0 0 0

(*) Le cinque denunce hanno riguardato in due casi le discriminazioni o molestie per etnia o razza, in altri due casi (di cui uno sostanziato e risolto) le discriminazioni o molestie per l'orientamento sessuale e nell'ultimo caso la discriminazione per la condizione economico-sociale.

 

 

Denunce ricevute e gestite riguardanti i temi del lavoro

ITALIA

2018

di cui sostanziate

2017

di cui sostanziate

2016

di cui sostanziate

Numero totale denunce relative a questioni di lavoro pervenute attraverso meccanismi formali nel periodo di riferimento

2(*)

0

4

1

7

0

Di cui gestite durante il periodo di riferimento

2

0

4

1

7

0

Di cui risolte durante il periodo di riferimento

1

0

4

1

7

0

Numero totale di denunce relative a questioni di lavoro pervenute in precedenza che sono state risolte nel periodo di riferimento

0

0

1

0

0

0

BRASILE

2018

di cui sostanziate

2017

di cui sostanziate

2016

di cui sostanziate

Numero totale denunce relative a questioni di lavoro pervenute attraverso meccanismi formali nel periodo di riferimento

39(**)

14

23

10

12

9

Di cui gestite durante il periodo di riferimento

39

14

23

10

12

9

Di cui risolte durante il periodo di riferimento

38

14

21

10

12

9

Numero totale di denunce relative a questioni di lavoro pervenute in precedenza che sono state risolte nel periodo di riferimento

0

0

0

0

7

3

(*) Le due denunce hanno riguardato in un caso le molestie sessuali sul lavoro e, nell’altro, il diritto del lavoratore ad eseguire attività e mansioni nel rispetto della propria dignità.

(**) Diciassette denunce hanno riguardato il mobbing (di cui dieci sostanziate e risolte), quindici le violazioni del contratto sindacale (di cui una sostanziata e risolta) e sette denunce hanno riguardato le molestie sessuali sul lavoro (di cui tre sostanziate e risolte).