Menu

Selezione, valutazione e controlli

17/04/2019 - 16:00

- + Text size
Stampa

Il processo di acquisto

La nostra Policy di Sostenibilità  fornisce le linee guida per stabilire i requisiti ambientali dei prodotti e servizi che acquistiamo ed è parte integrante del processo di acquisto.
Considera tutte le fasi di vita del prodotto: progettazione, produzione, utilizzo, fine vita.

CONTROLLI IN AMBITO JAC

15/05/2019 - 11:30

Anche nel 2018 sono proseguite le attività di verifica del livello di performance di sostenibilità di fornitori e subfornitori comuni nell’ambito dell’iniziativa denominata Joint Audit Cooperation (JAC), come previsto dal Protocollo d’Intesa sottoscritto a fine 2009 da TIM, Orange e Deutsche Telekom. All’iniziativa hanno successivamente aderito: nel 2011 Proximus, KPN, Swisscom, Vodafone Group; nel 2012 Telenor e Telia Company; nel 2013 Verizon; nel 2016 AT&T, Telefónica e Rogers, nel 2018 MTS, Telstra e Veon.

Nel periodo 2010-2018, grazie al progressivo incremento del numero dei membri del JAC, sono stati condotti 454 audit – di cui 91 nel solo 2018(1) - presso stabilimenti produttivi (di fornitori e subfornitori) localizzati in Asia, Centro e Sud America, Nord Africa ed Europa dell’Est. Le verifiche sono state effettuate da società internazionali specializzate, selezionate tramite gara, e hanno riguardato un totale di oltre 970.000 lavoratori. I fornitori inclusi nelle campagne di audit appartengono ai comparti di produzione di dispositivi e apparati d’utente, apparati di rete e apparecchiature IT.

Queste tabelle mostrano le non conformità riscontrate nel corso degli audit sui fornitori del Gruppo, negli ultimi tre anni, fra cui quelle relative ai Diritti Umani(2).

 

(1) 310 sui fornitori di TIM, di cui 46 nel solo 2018.

(2) A causa dell'adozione di un nuovo sistema di calcolo, i dati delle azioni correttive degli anni 2017 e 2016 possono essere diversi da quelli pubblicati nel Bilancio di sostenibilità 2018 di TIM.

 

 

CONTROLLI JAC
Tipo di non conformità Numero di non conformità riscontrate nel 2018 Numero di non conformità riscontrate nel 2017 Numero di non conformità riscontrate nel 2016

Ambiente

30 (22) 38 (32)

21 (17) 

Discriminazioni

2 (2) 11 (10)

2 (2) 

Etica del business

28 (24) 53 (48) 26 (25)

Lavoro forzato

3 (2) 7 (3) 6 (5)

Lavoro minorile

3 (3) 4 (4) 4 (2)

Libertà di associazione

2 (2) 3 (2) 5 (5)

Orari di lavoro

38 (27) 60 (46) 46 (33)

Salari

7 (6) 21 (22) 8 (6)

Procedure disciplinari

1 (0) 3 (1) 2 (2)

Salute e sicurezza

105 (77) 182 (142)

124 (113)

(In parentesi sono riportati i dati relativi a fornitori che operano anche per la BU Brasile.)
CONTROLLI JAC -  NON CONFORMITA' RISCONTRATE
Tipo di non conformità Numero di non conformità riscontrate a fine 2018

Numero di non conformità riscontrate a fine 2017

Numero di non conformità riscontrate a fine 2016

Business Ethics 454 353
280
Lavoro minorile 101 86
77
Procedure disciplinari 34 29
20
Discriminazione 46 36
24
Ambiente 317 225
158
Lavoro forzato 63 57
43
Libertà di associazione 30 24
20
Salute e Sicurezza 1.384 1.028
761
Remunerazione 175 134
108
Orario di lavoro 458 341
241
Totale non conformità riscontrate* 3.062 2.313
1.732
* Dato cumulativo: anno base 2010
CONTROLLI JAC - NON CONFORMITA' CHIUSE
Tipo di non conformità Numero di non conformità chiuse a fine 2018 Numero di non conformità chiuse a fine 2017 Numero di non conformità chiuse a fine 2016
Business Ethics 405 310
211
Lavoro minorile 95 84
69
Procedure disciplinari 31 25
17
Discriminazione 36 26
19
Ambiente 260 190
128
Lavoro forzato 56 52
35
Libertà di associazione 27 23
12
Salute e Sicurezza 1.198 922
644
Remunerazione 150 122
84
Orario di lavoro 367 276
177
Totale non conformità chiuse* 2.625 2.030 1.396
* Dato cumulativo: anno base 2010

joint audit cooperation

 

Una iniziativa partita nel 2009 cui, oltre a TIM, hanno aderito inizialmente Orange e Deutsche Telekom, e successivamente Proximus, KPN, Swisscom, Vodafone Group, Telenor, Telia Company,  Verizon,  AT&T, Telefónica, Rogers, MTS, Telstra e Veon

Scopri di più su JAC

Le aziende che fanno parte della  Joint Audit Cooperation (JAC) sono tenute ad attenersi ai requisiti espressi dalle Linee guida del JAC sulla sostenibilità della catena di fornitura nelle proprie policy di acquisto.

Scopri le Linee guida del JAC (inglese)