Menu

Raccolte solidali

16/04/2019 - 12:00

- + Text size
Stampa

Donazioni digitali

Il web e più in generale le tecnologie digitali rappresentano uno strumento semplice e concreto, che consente a ciascuno di contribuire allo sviluppo e al benessere del Paese in modo immediato e sicuro.
Quello delle donazioni effettuate grazie ad una piattaforma digitale è un panorama in grande fermento in Italia, come testimonia l’edizione 2018 della ricerca “Il crowdfunding in Italia” redatta a dicembre da Starteed. I dati raccontano infatti un anno che ha generato volumi complessivi ben al di sopra delle aspettative, in cui il reparto del cosiddetto crowdfunding Donation/Reward, ovvero quello che fa riferimento alle campagne che raccolgono fondi tramite donazioni a fondo perduto o in cambio di ricompense, ha raccolto quasi 18 milioni di euro.
TIM è attiva in questo settore dal 2015, anno in cui ha lanciato WithYouWeDo, la piattaforma di crowdfunding che ha sostenuto lo sviluppo di tanti piccoli progetti innovativi in ambito digitale, ambientale e sociale.
Nel 2018 WithYouWeDo ha lasciato posto a TIMsostiene, la piattaforma che si è focalizzata maggiormente sul sostegno alle più valide iniziative del Terzo Settore in Italia. Con risultati che confermano ancora una volta quanto sia grande il cuore degli italiani, e come il digitale possa essere uno strumento davvero utile per unire le forze per delle buone cause. Sono 10 le campagne di raccolta fondi che sono state avviate nel corso del 2018 sulla piattaforma e che hanno raccolto quasi 500.000 euro da oltre 500 donatori.
Da marzo del 2019 TIM ha deciso di rilanciare il proprio impegno a sostegno delle donazioni solidali. Nasce così DonaconTIM, il nuovo ecosistema digitale che riunisce in un unico naming la piattaforma web e la nuovissima APP, disponibile sia per iOS sia per Android.
donacontim-app-550x300

DONARE CON LA APP

L’ APP DonaconTIM è accessibile a tutta la platea di donatori Customer e Business non esclusivamente TIM - purché titolare di carta SIM prepagata o in abbonamento – e alle partite Iva e utenze Corporate.
Il donatore, una volta scaricata l’APP sul proprio smartphone dallo store iOS o Android, apre l’applicazione e accede alla Home,  dove trova tutti i progetti attivi, con descrizione e obiettivi forniti dagli ETS interessati.
Selezionando un progetto, si accede alla pagina di dettaglio, da cui si può approfondire il progetto e, se il progetto è sostenuto anche dal numero solidale 455xy, seguire l’andamento del traffico raccolto, sia da rete fissa che mobile.
Infine, cliccando sul tasto “Dona Ora ”, il donatore può inserire l’importo desiderato, selezionare il metodo di pagamento (Carta di Credito,  PayPal, Bonifico Bancario – solo per Android), prendere visione dell’informativa sulla privacy e effettuare la donazione.
Terminata l’operazione, se tutto è andato a buon fine, apparirà un messaggio di ringraziamento; e solo su Android verrà riportato, con il riepilogo delle informazioni relative alla donazione, la possibilità di approfondire il progetto sui principali siti dell’ETS cui  si è donato, la possibilità di condividere la donazione sui Social e nella sezione “Storico Donazioni” sarà possibile consultare tutte le donazioni precedenti. 
Questi dati si memorizzano sul cellulare del donatore, ma non sono consolidati su alcun server o associati a nessun profilo utente, perciò occorre solo fare attenzione a non disinstallare l’APP, altrimenti i dati acquisiti andrebbero perduti.
Per la clientela mobile il servizio è gratuito e le donazioni possono essere detratte o dedotte fiscalmente.
L’accesso all’APP e il suo utilizzo sono vincolati ai costi di connessione del singolo Operatore.

Gli Enti del terzo settore che vogliano pubblicare una o più campagne di raccolta fondi sulla app DonaconTIM, dovranno:
- sottoscrivere il contratto di servizio con TIM per l’uso dell’APP e fornire a TIM informazioni della campagna da pubblicare;
- sottoscrivere o essere già sottoscrittori di un contratto finanziario per i servizi di pagamento bancari con Banca Sella, ente gestore di Gestpay, la piattaforma per l’accettazione e la gestione dei pagamenti online utilizzata dalla app DonaconTIM. Per i nuovi sottoscrittori, è disponibile un’offerta particolarmente vantaggiosa, riservata agli ETS che attivano DonaconTIM.
Ulteriori informazioni possono essere richieste alla casella di posta elettronica: donacontim@telecomitalia.it

donacontim-web-550x300

DONARE VIA WEB

La piattaforma web DonaconTIM è aperta a tutti, per collegarsi è sufficiente digitare donacontim.gruppotim.it su qualsiasi browser Internet.
Sulla Home si troverà uno slider che mette in evidenza tutte le campagne attive in quel momento.
Cliccando su ognuna, si accede ad una pagina di dettaglio, con descrizione e obiettivi del progetto, una gallery fotografica, eventuali aggiornamenti e storie legate alla raccolta. Inoltre, per le campagne che lo prevedono, sarà possibile prendere visione delle ricompense simboliche legate a determinati importi di donazione.
Cliccando sul tasto “Dona Ora” o scegliendo una delle ricompense presenti, il donatore potrà scegliere di utilizzare uno dei metodi di pagamento disponibili (Carta di Credito, Bonifico Bancario, Paypal), prendere visione di termini e condizioni e dell’informativa Privacy ed effettuare la donazione.
Terminata l’operazione, la donazione risulterà nella parte dedicata ai sostenitori della campagna, o in forma anonima o con l’indicazione del proprio nome o pseudonimo a seconda della scelta fatta dal donatore.
Vai alla piattaforma web DonaconTIM
Possono pubblicare una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma web DonaconTIM i soggetti appartenenti al Terzo Settore (D.Lvo n. 117/2017) non aventi scopo di lucro, ed operanti in modo esclusivo o prevalente nell’ambito delle seguenti aree tematiche: cultura; salvaguardia del patrimonio artistico culturale e naturalistico; salute e ricerca; integrazione/inclusione e tutela delle persone svantaggiate o in situazioni di disagio.

Requisiti indispensabili:
•    statuto dell’Associazione;
•    ultimi due Bilanci approvati e registrati, o bilancio previsionale;
•    questionario “Due Diligence” anticorruzione di TIM compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal legale rappresentante dell’ETS;
•    Presa visione e sottoscrizione del Regolamento che regola il servizio.

Gli enti dovranno inoltre presentare un documento descrittivo del progetto per il quale si attiva la raccolta fondi e un piano di comunicazione funzionale alla corretta diffusione della campagna di raccolta fondi.

Ulteriori informazioni possono essere richieste alla casella di posta elettronica: donacontim@telecomitalia.it



DONACONTIM: UNA SOLIDARIETA’ SEMPRE PIU’ SMART E INTEGRATA

TIM, tra i primi operatori internazionali a lanciare una APP tutta dedicata alle donazioni, trasforma il fundraising, rendendolo più efficiente ed integrato con le nuove tecnologie.  
Ma vediamo come funziona DonaconTIM e quali sono i principali vantaggi.
Approfondisci
Vai a DonaconTIM