TIM e Qualcomm mostrano lo streaming multi-view utilizzando la connettività 5G

26/02/2019 - 14:27

- + Text size
Stampa

Facendo seguito all'accordo di cooperazione sul 5G siglato lo scorso anno al Mobile World Congress per accelerare l'implementazione delle tecnologie 5G in Italia, TIM e Qualcomm Technologies, Inc. hanno scelto l'evento di settore di quest'anno per mostrare dal vivo un servizio multimediale innovativo basato sulla connettività 5G NR.

L'innovativo servizio multimediale rappresenta un concetto avanzato di second screen sviluppato per i contenuti video e di live streaming in 5G, con lo streaming in multi-view di cinque contenuti in alta risoluzione. Progettato e sviluppato da Vetrya in partnership con TIM, questo servizio offre un'esperienza multimediale di nuova generazione sfruttando la connettività 5G NR in collaborazione con Nokia e lo smartphone Mi MIX 3 5G supportato dalla piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ 855 con modem 5G X50 e soluzioni RF Front-End. La demo si svolgerà in occasione del MWC19 presso lo stand di Qualcomm, Hall 3, 3E10.

“TIM è entusiasta di partecipare al MWC19 mostrando un'esperienza di servizio multimediale 5G live”, commenta Mario Di Mauro, Chief Innovation & Customer Experience Officer di TIM. “Questo traguardo significativo è il risultato della nostra proficua collaborazione con Qualcomm Technologies e conferma la leadership di TIM nell'ambito dell’innovazione, nonchè il suo impegno verso la commercializzazione di servizi 5G in Italia nel 2019, insieme a servizi all'avanguardia e alla migliore esperienza digitale per i nostri clienti”.

“Siamo lieti di essere stati coinvolti in questa importante dimostrazione con TIM”, aggiunge Enrico Salvatori, SVP and President, Qualcomm EMEA. “Il 5G è qui e demo come questa sono determinanti nel mostrare come i consumatori useranno la tecnologia 5G nei prossimi mesi”.

Nel dicembre 2018 TIM e Qualcomm Technologies hanno collaborato all’inaugurazione dell’Innovation Hub di TIM dedicato al 5G a Roma realizzando la prima video chiamata 5G NR in Europa sulla banda di frequenza millimetrica (mmWave) della rete TIM.

 

Barcellona, 26 febbraio 2019