Mogliano Veneto più “smart” con la fibra di TIM

07/02/2019 - 11:00

- + Text size
Stampa

La banda ultralarga fino a 200 Megabit raggiunge anche le frazioni di Campocroce e di Zerman

TIM accelera sullo sviluppo della banda ultralarga a Mogliano Veneto. Dopo aver cablato due anni fa gran parte del territorio comunale, oggi anche importanti frazioni sono raggiunte dall’internet veloce grazie al lancio dei servizi a banda ultralarga sulla nuova rete in fibra ottica, che grazie alla tecnologia FTTC (Fiber to the cabinet) permette di utilizzare la connessione superveloce fino a 200 Megabit al secondo in download a beneficio di cittadini e imprese.  L’iniziativa ha l’obiettivo di dare impulso allo sviluppo digitale del territorio e proiettare anche le frazioni di Mogliano verso il modello della Smart City, grazie ad una infrastruttura di nuova generazione che già oggi consente di abilitare servizi e soluzioni innovative: dalla mobilità urbana alla sicurezza, dal monitoraggio ambientale ai trasporti, fino all’offerta turistica e all’entertainment.

Di recente, grazie alla proficua e continua collaborazione tra TIM e l’Amministrazione comunale Arena, sono stati attivati tre nuovi armadi nella frazione di Zerman e un armadio nella frazione di Campocroce. Grazie a queste ultime realizzazioni, oltre il 90% della popolazione di Mogliano è raggiunta dai servizi a banda ultralarga, il che significa poter usufruire quindi dei servizi digitali che caratterizzano la “città intelligente”, come quelli per rilevare gli spostamenti di abitanti e visitatori per ottimizzare i trasporti, la mobilità urbana e la sicurezza; prevedere i volumi di persone durante gli eventi e gli itinerari seguiti dai turisti, modulandone l’offerta, e monitorare l’ambiente con soluzioni per il controllo della qualità dell’aria e delle aree verdi.

Per quanto riguarda l’entertainment, con la fibra è possibile accedere a contenuti video di particolare pregio anche in HD e all’utilizzo delle infrastrutture di connessione a banda larga e ultralarga fisse e mobili, che rappresentano il futuro anche per il mercato dell’intrattenimento.

La connessione ad alta velocità consente inoltre di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV. Le imprese, inoltre, possono accedere al mondo delle soluzioni professionali  sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica. Quest’ultima abilita anche applicazioni innovative come lo smart working, la unified communication la videosorveglianza in HD e i servizi di cloud computing per le aziende, come le applicazioni software as a service.

Con queste ultime attivazioni TIM completa il piano delle attività realizzabili in autonomia: la copertura delle aree residue, infatti, è attualmente in fase di verifica, tenuto anche conto delle interlocuzioni in corso con le autorità di regolamentazione. TIM sottolinea che i propri programmi di copertura con reti a banda ultralarga derivano da strategie ed investimenti i cui rischi ricadono interamente sulla società, la quale opera in assenza di qualsivoglia finanziamento pubblico.

 “L’ulteriore copertura della banda ultralarga anche nelle frazioni di Zerman e Campocroce segna un passo importante nel completamento della nuova rete in fibra ottica su tutto il territorio comunale. Un servizio, sollecitato da tempo innanzitutto dalle imprese, sul quale siamo davvero molto soddisfatti di poter vedere un avanzamento significativo. Usufruire della tecnologia a questi livelli significa per la nostra Amministrazione poter avere maggiori opportunità di utilizzo ai fini della sicurezza e dei servizi alle imprese, ai cittadini e ai turisti presenti nel nostro territorio. Stiamo quindi lavorando al fianco di TIM, che ringraziamo per aver accolto con sollecitudine le nostre istanze,  per poter completare in tempi brevi il disegno di una città totalmente “smart”, ha dichiarato il Sindaco di Mogliano Veneto, Carola Arena.

“Siamo lieti che Mogliano Veneto sia tra le città italiane non capoluogo di Provincia ad avere infrastrutture di rete di TLC moderne che consentono ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi, come ad esempio la visione di film in HD e 3D, ascoltare musica in streaming di alta qualità e tutta la potenzialità dei servizi Cloud, in grado di  contribuire allo sviluppo dell’economia locale – ha dichiarato Luca Zara, Responsabile Wholesale Operations Line Veneto di TIM – Nell’ambito del programma nazionale per lo sviluppo delle reti a banda ultralarga, TIM ha deciso di dedicare alla città una quota significativa del proprio piano di investimenti per lo sviluppo delle proprie reti in fibra ottica. Si tratta di un progetto ambizioso per dare un notevole contributo al conseguimento degli obiettivi previsti dall’Agenda Digitale Europea”.

 

Maggiori informazioni sulla Rete di TIM all’indirizzo http://rete.telecomitalia.com

 

Mogliano Veneto, 7 febbraio 2019