Serie TV: arriva in Italia "The Cry" in esclusiva su TIMVISION

23/09/2019 - 12:42

- + Text size
Stampa

Le prime due puntate del TV drama disponibili da domani sulla tv on demand di TIM

Un’altra grande esclusiva TIMVISION, da domani arriva in Italia “The Cry”, il TV drama in quattro episodi ispirato al romanzo omonimo di Helen FitzGerald ed interpretata da Jenna Coleman, già protagonista della serie tv Victoria. Le prime due puntate saranno fin da subito disponibili sulla tv on demand di TIM, le restanti a cadenza settimanale.

Joanna (Jenna Coleman) e Alistair (Ewen Leslie) sono una giovane coppia che si reca in una piccola cittadina dell’Australia per ottenere la custodia di Chloe, la figlia avuta dal primo matrimonio di Alistair. Durante il viaggio sparisce misteriosamente il loro figlio Noah di quattro mesi. La loro relazione va in crisi, iniziano le ricerche e i due neo-genitori vengono catapultati sotto gli occhi dei media e del mondo che mettono in dubbio la loro capacità genitoriale. Un thriller psicologico incentrato sulle pressioni a cui viene sottoposta la coppia che, grazie al montaggio adottato, non segue un percorso temporale lineare ma alterna continui salti tra passato e presente quasi a sottolineare la dicotomia tra ciò che è e ciò che appare. Sullo sfondo temi difficili come la depressione post-partum e l’inadeguatezza del ruolo di madre. “The Cry” è stato trasmesso da BBC nel 2018 riscuotendo un gran successo di pubblico e critica.

 

TIMVISION è una delle principali piattaforme di streaming del panorama italiano, aggregatore di contenuti digitali di alta qualità, e offre serie tv in anteprima esclusiva, successi cinematografici, film inediti, cartoni animati, grandi eventi sportivi, documentari, programmi di intrattenimento e news anche grazie agli  accordi siglati con importanti player del mercato. Con il decoder TIM BOX si può accedere direttamente alle piattaforme Netflix, DAZN, Amazon Prime e Now TV e vivere un’esperienza di visione ancora più completa, con le sue funzionalità rinnovate tra cui la possibilità di vedere i dettagli dei programmi del digitale terrestre con la guida TV evoluta, di accedere rapidamente ai canali e di mettere in pausa e riprendere la visione dei programmi.

 

Roma, 23 settembre 2019