“La paranza di bambini” arriva in prima visione su TIMVISION

26/09/2019 - 10:21

- + Text size
Stampa

Il film di Claudio Giovannesi tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano è disponibile dal 27 settembre sulla tv on demand di TIM

Arriva in prima visione su TIMVISION il 27 settembre “La paranza di bambini”, il film di Claudio Giovannesi tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano (edito da Feltrinelli), premiato con l’Orso d’argento al Festival di Berlino 2019 per la migliore sceneggiatura firmata dallo stesso regista insieme a Roberto Saviano e Maurizio Braucci.

“La paranza di bambini”
racconta di Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O'Russ, Briatò un gruppo di quindicenni che vogliono soldi facili, abiti firmati e motorini nuovi. Il protagonista principale è Nicola che non resiste alla tentazione di entrare a far parte di una famiglia camorrista diventando presto il capo del suo gruppo. Il film si concentra sull’osservazione dei personaggi di cui documenta la perdita dell’innocenza nell’effimera scalata alla cupola mafiosa di quella che alla fine è una banda di adolescenti sognatori che pensano tra ingenuità ferocia e tenerezza che il crimine sia la loro unica parabola di vita.

Girato a Napoli nel Rione Sanità e nei Quartieri Spagnoli, con la partecipazione straordinaria di Renato Carpentieri ed un cast di esordienti tra cui il protagonista, Francesco Di Napoli, un ex barista residente nel Rione Traiano, selezionato dal regista tra 4.000 candidati.

Il film è prodotto Carlo Degli Esposti e Nicola Serra, una produzione Palomar con Vision Distribution, in collaborazione con Sky Cinema e TIMVISION.


TIMVISION è una delle principali piattaforme di streaming del panorama italiano, aggregatore di contenuti digitali di alta qualità, e offre serie tv in anteprima esclusiva, successi cinematografici, film inediti, cartoni animati, grandi eventi sportivi, documentari, programmi di intrattenimento e news anche grazie agli accordi siglati con importanti player del mercato. Con il decoder TIM BOX si può accedere direttamente alle piattaforme Netflix, DAZN, Amazon Prime e Now TV e vivere un’esperienza di visione ancora più completa, con le sue funzionalità rinnovate tra cui la possibilità di vedere i dettagli dei programmi del digitale terrestre con la guida TV evoluta, di accedere rapidamente ai canali e di mettere in pausa e riprendere la visione dei programmi.




Roma, 26 settembre 2019