GionnyScandal si racconta su TIMMUSIC e presenta il suo ultimo album “Black Mood” in un podcast esclusivo.

19/11/2019 - 12:10

- + Text size
Stampa

L’intervista sarà disponibile dal 21 novembre anche su TIMVISION.

GionnyScandal, arriva domani su TIMMUSIC con un podcast esclusivo in cui racconta il suo ultimo album “Black Mood” uscito lo scorso settembre per Virgin Records ed anticipato dal singolo “Volevo te”.

L’intervista realizzata negli studi di TIMMUSIC, sarà disponibile dal 21 novembre anche su TIMVISION, la tv on demand di TIM.

Dopo il successo dei precedenti singoli come “Ti amo Ti odio” e “Dove sei “, sulla scia del successo di hit come “Per sempre “ e “Solo te e me” entrambe certificate Disco d’oro, “Black Mood” apre un nuovo capitolo per l’artista massimo esponente della scena Emo Trap made in Italy.

Nell’intervista l’artista racconta “Black Mood”, l’album prodotto da Sam Lover, masterizzato e mixato interamente negli USA, il disco vede la collaborazione di Global Dan, uno dei maggiori esponenti dell’Emo Trap in America nel brano “Goodbye” a cui si aggiunge la partecipazione di Cyrus Yung e Cal Amies.

 “Black Mood è l’album più completo, personale e introverso che abbia mai realizzato, sentivo la necessità di riprendere in mano la chitarra per suonare un disco che rappresentasse veramente il mio modo di essere e di fare Emo trap” racconta GionnyScandal.

 

                                                                             ***

TIMMUSIC, la piattaforma di TIM dedicata alla musica in streaming, permette di ascoltare oltre 30 milioni di brani di tutti i generi, creare playlist personali o ascoltare quelle proposte dall’App, trovare podcast e contenuti esclusivi, album e singoli anche in anteprima, scoprire le classifiche settimanali e condividere tutto sui principali social network.  L’App TIMMUSIC è disponibile su tutti gli store per tutti, anche per clienti di altri operatori mobili. I clienti TIM, con un’offerta dati attiva, non consumano Giga e possono fruire del servizio fino ad esaurimento del bundle dati dell’offerta mobile, se il servizio è utilizzato su rete mobile TIM e su territorio italiano. In roaming il traffico dati associato all’utilizzo del servizio è addebitato in base al profilo tariffario dati.

 

Roma, 19 novembre 2019