TIM premiata con il Global Award quale Managed Services Partner dell’anno al Cisco Partner Summit 2019

13/11/2019 - 17:00

- + Text size
Stampa

TIM è stata premiata con il Cisco Partner Summit Global Award come Managed Services Partner dell’anno. I vincitori dei premi sono stati svelati da Cisco nel corso della conferenza annuale dei partner che si è svolta nei giorni scorsi a Las Vegas (Usa).

I premi Cisco Partner Summit, assegnati ai partner commerciali che maggiormente si distinguono nelle sfide di business, sono concepiti per riconoscere le business practice di livello superiore e premiare le migliori metodologie nel settore.  Gli elementi di valutazione includono processi innovativi,  programmi focalizzati su risultati di business strategici, nuove opportunità e  strategie di vendita.

“Cisco è orgogliosa di collaborare con partner di primo piano per guidare la trasformazione digitale, creando soluzioni efficaci e nuovi approcci per rispondere alle esigenze dei nostri clienti”, ha affermato David Meads, Vice President, EMEAR Partner Organisation di Cisco. “Siamo onorati di assegnare a TIM il Cisco Partners Summit Award quale Managed Service Partner dell’anno evidenziando ulteriormente  i suoi eccezionali traguardi nel mercato EMEAR”.

 “TIM, unica azienda italiana a ricevere il premio, è particolarmente fiera di questo riconoscimento che ne conferma il costante impegno nell’implementazione di tecnologie innovative  per offrire le soluzioni più avanzate al mondo delle imprese, con l’obiettivo di accrescerne l’efficienza e la competitività. La collaborazione con Cisco ci permette di rafforzare ulteriormente il nostro ruolo di riferimento a supporto  dei  processi di digitalizzazione delle aziende italiane ”, ha dichiarato Luigi Zabatta, Responsabile Offerta Core – Marketing Business di TIM.
Il Cisco Partner Summit Global Award viene attribuito ai partner con le migliori performance in specifici mercati tecnologici. Tutti gli assegnatari del premio sono selezionati da un gruppo dell’organizzazione Cisco Global Partner e dai manager delle diverse aree geografiche.

 

 

Roma, 13 novembre 2019