L’INNOVAZIONE DI TIM PREMIATA A SMAU

22/10/2019 - 11:15

- + Text size
Stampa

Duplice riconoscimento per l’impegno dell’azienda come modello negli ambiti dei servizi digitali e dell’open innovation

L’impegno di TIM nel mondo dei servizi digitali e dell’open innovation riceve due importanti riconoscimenti da Smau: nel corso dell’appuntamento tecnologico milanese TIM riceverà due premi, rispettivamente dedicati al progetto Augmented Store, sviluppato in collaborazione con Hevolus Innovation per offrire un’esperienza di realtà aumentata olografica immersiva all’interno dei nuovi concept store, e all'hub per l'innovazione di Napoli nato dalla collaborazione tra TIM e Cisco per sviluppare soluzioni innovative in sinergia fra settore industriale, partner e mondo accademico.

Oggi, 22 ottobre, sarà premiato il progetto Augmented Store sviluppato da TIM insieme a Hevolus Innovation:  la soluzione consente di vivere un’esperienza di realtà aumentata olografica multidevice e multisensoriale all’interno dei nuovi concept store. Grazie all’Augmented Store, infatti, TIM offre alla sua clientela retail la possibilità di visualizzare, con qualsiasi dispositivo mobile o indossabile, contenuti digitali tridimensionali multimediali e  interattivi. In particolare, l’innovativa soluzione supporta la tecnologia room-scale, in grado di riprodurre simultaneamente il movimento fisico dell’utente  permettendogli di camminare all’interno dello store virtuale. La funzionalità 3D sound spaziale rende l’esperienza straordinariamente coinvolgente, offrendo l’illusione che i suoni provengano direttamente dall'oggetto olografico presente nel campo visivo dell’utente.

L’Augmented Store amplifica e aggiorna la capacità espositiva del nuovo concept store, e al contempo supporta i retailer nella spiegazione di qualsiasi contenuto o prodotto “nuovo” che il brand voglia promuovere.

Grazie all’Augmented Store, TIM potrà mostrare agli utenti le innumerevoli applicazioni dei nuovi servizi 5G, permettendo di viverle sia in modalità virtuale olografica, con smartphone o tablet, sia in modalità immersiva con visori o con Microsoft  HoloLens. Un ruolo importante, che ha consentito di semplificare e ridurre i tempi di  realizzazione, è stato svolto dalla 5G Digital Business Platform di TIM quale strumento tecnologico abilitante per l’innovazione in ambito 5G.

Il 24 ottobre, inoltre, TIM riceverà il premio come modello di open innovation per l'hub per l'innovazione di Napoli nato dalla collaborazione tra TIM e Cisco. L’hub si propone di rafforzare la sinergia fra settore industriale, ecosistema dell’innovazione e mondo accademico. È dedicato a progetti in ambito Industry 4.0, Cyber Security,  Smart City e MultiCloud, inclusi use case per il 5G.

Presso lo stand dedicato, TIM insieme con Cisco presenterà le attività dell’Innovation Hub mostrando, in particolare, due demo, una riferita all’Industry 4.0 e una alla Smart City.

 

Industry 4.0

La soluzione esposta permette il controllo diretto e automatico di una produzione industriale. Verranno replicati, attraverso una ricostruzione interattiva, scenari di avvio lavori e monitoraggio della lavorazione con emulazioni di fermo macchina e manutenzione predittiva. Sarà possibile attraverso la piattaforma di collaborazione Cisco Webex interagire in linguaggio naturale con la stessa macchina chiedendo informazioni sullo stato di salute e sulle prossime attività programmate. Uno scenario di realtà aumentata completerà l’esperienza rendendo disponibile, sullo schermo di uno smartphone 5G, tutti i dati real-time della produzione stessa.  

 

Smart City

Grazie alla piattaforma di videosorveglianza Cisco Meraki, integrata con i servizi e la capacità di banda della Rete 5G di TIM, verrà presentato un concept di advanced security per applicazioni di Public Safety. Sarà possibile muoversi all’interno della piattaforma, promuovendone la facilità d’uso e la semplice interazione, e si presenteranno nel contempo scenari di advanced analytics che sfruttano algoritmi di intelligenza artificiale presenti all’interno del sistema.


I premi assegnati rappresentano un importante riconoscimento che conferma l’impegno di TIM per lo sviluppo della cultura dell’innovazione, anche attraverso le iniziative di open innovation di cui è pioniere in Italia.

 



Milano, 22 ottobre 2019