Accordo Telecom Italia Wireline-Cisco Systems: realizzati i primi 1000 nodi per network a larga banda

25/05/2001 - 12:00

Telecom Italia Wireline, la Business Unit di Telecom Italia per la telefonia fissa e Internet per le aziende, ha realizzato, attraverso un importante accordo con Cisco Sistems, i primi 1.000 nodi della propria rete broadband. Grazie a questa imponente infrastruttura, Telecom Italia Wireline possiede oggi la più grande rete broadband d´Europa ed una tra le più estese a livello mondiale che le consente di offrire accessi a larga banda con velocità e qualità crescenti a imprese e famiglie.

Oltre a Cisco Systems, ha partecipato al progetto anche Italtel che ha fornito particolari Servizi Integrati.

Le soluzioni tecnologiche utilizzate, basate sul Cisco Wan Switching, sono in grado di garantire elevate prestazioni e un´ottima qualità del servizio. Tali applicazioni sono poi "scalabili", è possibile cioè sviluppare successivamente piattaforme di trasmissione ancora più evolute, in modo di riuscire ad ampliare ulteriormente l´offerta di servizi a valore aggiunto.

La partnership tra Telecom Italia e Cisco Systems in questo progetto è stata avviata nel 1996 e ha consentito di valorizzare le rispettive competenze, nell´offerta dei servizi da un lato e nell´innovazione tecnologica dall´altro. Da giugno 2000 la partnership si è rafforzata ulteriormente grazie alla pari compartecipazione finanziaria in Italtel che, con l´ingresso dei due soci, mira ad accelerare lo sviluppo innovativo delle reti voce-dati su larga scala.