Sparkle apre un nuovo PoP ad Aqaba in Giordania

06/06/2019 - 11:30

- + Text size
Stampa

Situata sulla costa del Mar Rosso, Aqaba mira a diventare un hub gravitazionale nella regione mediorientale

Sparkle, primo operatore di servizi wholesale internazionali in Italia e ottavo nel mondo, annuncia l'apertura di un nuovo Punto di Presenza (PoP) ad Aqaba, in Giordania, in collaborazione con Naitel, operatore giordano integrato con data center proprietari e una rete nazionale.

Situata nel sud del Paese sulla costa del Mar Rosso, Aqaba aspira a diventare un hub gravitazionale nella regione del Medio Oriente, grazie al data center neutrale di Naitel e alla rete internazionale e dorsale IP globale di Sparkle Seabone, offrendo transito IP e connettività Internet ad alta velocità al mercato giordano e ai paesi limitrofi.

"Siamo molto orgogliosi di questa nuova iniziativa che rafforza il posizionamento di Sparkle in Medio Oriente" afferma Mario Di Mauro, CEO di Sparkle. "Il nuovo PoP ad Aqaba segna un ulteriore passo verso il consolidamento della nostra azienda come operatore leader anche oltre il bacino del Mediterraneo, offrendo ai propri clienti soluzioni di connettività diversificate di alta qualità".

Informazioni su Sparkle

Sparkle è l’operatore globale del Gruppo TIM: primo fornitore di servizi wholesale internazionali in Italia e ottavo nel mondo, ha una rete proprietaria in fibra che si estende per circa 530.000 km attraverso Europa, Africa, le Americhe e Asia. Grazie alle piattaforme IP & Data, Cloud e Data Center, Corporate, Mobile e Voce, Sparkle offre una gamma completa di soluzioni ICT a operatori di telefonia fissa e mobile, ISP, OTT, fornitori di contenuti e servizi media, Application Service Provider e aziende multinazionali. La forza vendita di Sparkle è attiva su scala mondiale con una presenza diretta in 33 Paesi.
Scopri di più su Sparkle visitando il sito tisparkle.com


Roma, 6 giugno 2019