INWIT: ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA BILANCIO 2018 E DISTRIBUZIONE DEL DIVIDENDO

27/03/2019 - 17:19

- + Text size
Stampa

►    APPROVATO IL BILANCIO 2018 CHIUSO CON UN UTILE NETTO DI 140,8 MILIONI DI EURO

►    APPROVATA LA DISTRIBUZIONE DEL DIVIDENDO DI 0,211 EURO PER AZIONE

►    APPROVATA LA POLITICA DELLA SOCIETA’ IN MATERIA DI REMUNERAZIONE

►    ASSEMBLEA DEL 12 APRILE: INTENZIONE DI VOTO DEL SOCIO TIM SPA

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. si è riunita oggi sotto la presidenza di Stefano Siragusa.

L’Assemblea INWIT:

  • ha approvato il bilancio dell’esercizio 2018 di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. che si è chiuso con un utile netto di 140,8 milioni di euro. L’Assemblea ha altresì approvato di distribuire agli azionisti un dividendo nella misura di 0,211 euro per ciascuna azione ordinaria (con esclusione delle azioni proprie in portafoglio della società) per un totale di 126,6 milioni di euro. Il dividendo verrà messo in pagamento a partire dal 17 aprile 2019 (payment date) sulla scorta delle evidenze dei conti di deposito titoli al termine della giornata contabile del 16 aprile 2019 (record date); la data di stacco cedola sarà il 15 aprile 2019;

  • ha approvato la politica della Società in materia di remunerazione degli amministratori e dei dirigenti con responsabilità strategiche, con riferimento all’esercizio 2019.

 

Nel corso dei lavori il rappresentante dell’azionista di controllo ha annunciato l’intenzione di astenersi dal voto per la sostituzione del revisore in carica (PWC), prevista nell’Assemblea del 12 aprile 2019. L’iniziativa è stata motivata alla luce dell’inopportunità del cambiamento (con tutti i conseguenti oneri operativi) in pendenza del piano di integrazione con le torri di Vodafone Italia annunciato il 21 febbraio. L’Assemblea sarà dunque celebrata, ma - alla luce della dichiarata intenzione di voto di TIM S.p.A. - si segnala sin d’ora che non sarà in grado di assumere alcuna determinazione al riguardo.




Rozzano, 27 marzo 2019