Michele_Valensise

Consigliere e membro del Comitato Nomine e Remunerazione e del Comitato Controllo e Rischi

Michele Valensise

Scarica il CV in formato pdf

Scarica la foto ad alta risoluzione

Nato a Polistena il 3 aprile 1952, laureato in giurisprudenza a “La Sapienza” di Roma, L’Ambasciatore Valensise è entrato in carriera diplomatica nel 1975.

Dopo vari incarichi alla Farnesina e all’estero (Brasile, Germania, Libano, Unione europea), è stato per alcuni anni capo del Servizio stampa e informazione del ministero e portavoce del ministro degli Esteri, oltre che capo di gabinetto del ministro. È stato ambasciatore d’Italia a Sarajevo, a Brasilia e a Berlino. Nel 2012 è stato nominato segretario generale della Farnesina, carica ricoperta fino al 2016.

Successivamente ha assunto le funzioni di vice presidente della Astaldi s.p.a., gruppo tra i leader mondiali nel settore delle infrastrutture, carica che ricopre attualmente. Dal 2017 è inoltre presidente del Centro italo-tedesco per l'eccellenza europea Villa Vigoni e mantiene stretti rapporti con la Germania. È editorialista de “La Stampa”.

Dal 4 maggio 2018 è consigliere indipendente di TIM S.p.A.

 

Gennaio 2019

 

Non ci sono state transazioni relative ad azioni dell'azienda.