Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Fatturazione elettronica fornitori
Fatturazione elettronica - art. 1, comma 909 dalla Legge n. 205/2017

26/06/2018 - 10:45

Fatturazione Elettronica in formato P.A. verso Società del Gruppo Telecom Italia (file PDF)
Scarica e consulta la guida alla compilazione della fattura

Fattura entrata merci singola (file PDF)
Scarica esempio XML

Fattura entrata merci multipla (file PDF)
Scarica esempio XML

Fattura entrata merci multipla versione alternativa (file PDF)
Scarica esempio XML

Si segnala che, come previsto dall’ art. 1, comma 909 e seguenti della Legge n. 205/2017,  le fatture emesse a partire dal:

  • 1° luglio 2018 relative a:
    • cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori, ad eccezione delle cessioni di carburante per autotrazione presso gli impianti stradali di distribuzione
    • prestazioni  rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese operanti nel quadro di un contratto di appalto con un’amministrazione pubblica per i soli rapporti (appalti e/o altri contratti) “diretti” tra il soggetto titolare del contratto e la pubblica amministrazione, nonché tra il primo e coloro di cui egli si avvale, con esclusione degli ulteriori passaggi successivi
  • 1° gennaio 2019, relative a tutte le operazioni tra soggetti titolari di partita IVA residenti o stabiliti nel territorio dello Stato

dovranno essere trasmesse esclusivamente mediante il Sistema di Interscambio (SDI), utilizzando il formato di cui al Provvedimento n. 89757/2018;  non dovrà pertanto essere  effettuata alcuna trasmissione/inserimento vs. Portale Fornitori HUB (Automated - Semi Automated - Web Form) o trasmissione in formato cartaceo/via e-mail inbound in formato PDF.

Nuovi indirizzamenti:

di seguito si riporta la griglia con raccordo tra vecchi (caselle postali presso Poste Italiane S.p.A.) e nuovi indirizzamenti (codici destinatario B2B SDI) da utilizzare per l’invio delle fatture.

Indirizzamento OLDIndirizzamento NEW
Caselle postaliDescrizione e codice destinatario B2B
Canoni locazione
Caselle postali 2 e 490
Canoni di locazioneS9X8J0W
Somministrazioni
Caselle postali  120, 390
Sommistrazioni/Visite ispettive/Tributi locali66YM6Z5
Somministrazioni
Caselle postali  120, 390
Sommistrazioni - Acqua8KSVQV7
Somministrazioni
Caselle postali  120, 390
Sommistrazioni - GasYG5RYNV
Somministrazioni
Caselle postali  120, 390
Sommistrazioni - Energia elettrica9KRTRQZ
Professionisti e dealer
Caselle postali 66,110
Prestazioni e prestatori soggetti a ritenuta d'acconto96HIRLC
Indistinti
Caselle postali 196, 420, 660
Fatturato ordinario3BT1S9Q
Autoparco
Casella postale 220
Automezzi aziendali e servizi mobilità0T92LBK
Interconnessione e Roamers
Caselle postali 497,  510
Roaming ed interconnessioneB95SREP