Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

Telecom Italia: Arriva ad Arezzo la Rete Mobile di Nuova Generazione a 42.2 Megabit

Raddoppia ad Arezzo la velocità di navigazione in Internet in mobilità, grazie al potenziamento della rete TIM. I servizi a 42.2 Megabit al secondo potranno essere utilizzati con una gamma di nuove chiavette

07/08/2012 - 16:15

Arriva ad Arezzo la rete mobile di nuova generazione di Telecom Italia  caratterizzata da una velocità di connessione fino a 42.2 Mbit/s, raddoppiando così le prestazioni dell’attuale rete a 21 Mbit/s.

La tecnologia HSPA (High Speed Packet Access) a 42.2 Mbit/s, oltre a migliorare le performance dei servizi già disponibili ai cittadini di Arezzo, darà un significativo contributo alla diffusione anche sul mobile dei contenuti e servizi multimediali. In questo modo, i clienti TIM potranno accedere ad Internet effettuando download più veloci, migliorare la qualità dei contenuti audio-video e svolgere contemporaneamente più attività in mobilità (come ad esempio scaricare la posta e guardare i video preferiti).

I servizi a 42.2 Mbit/s potranno essere utilizzati grazie ad una gamma di nuove chiavette appositamente progettate per questa tecnologia, che sono già disponibili presso i tradizionali canali di vendita.

Il lancio della tecnologia HSPA a 42.2 Mbit/s nella città di Arezzo si inserisce nell’ambito del piano di sviluppo della rete mobile di nuova generazione che Telecom Italia sta portando avanti, su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di supportare i nuovi servizi e la grande quantità di traffico generata da cellulari, chiavette, smartphone e tablet.

Con questa iniziativa Telecom Italia conferma la volontà dell’azienda di voler presidiare a 360 gradi il tema dell’evoluzione della larga banda in Italia, tanto sul fisso quanto sul mobile, continuando ad investire nella realizzazione di reti sempre più moderne, in grado di supportare servizi tecnologicamente evoluti e  rispondere in maniera puntuale alle crescenti esigenze dei cittadini-

Arezzo, 7 agosto  2012

Allegati

Nota Stampa (132 KB)

135 KB