Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

Il Gruppo Telecom Italia Sponsor degli Internazionali di Tennis (Accordo Triennale)

27/09/2002 - 12:00

La Federazione Italiana Tennis e il Gruppo Telecom Italia comunicano di aver raggiunto un accordo triennale per un’importante collaborazione nel progetto di valorizzazione e rilancio degli Internazionali d’Italia e del tennis nazionale. Oltre a designare il “Title Sponsor” del torneo, il Gruppo Telecom Italia affiancherà la FIT nella realizzazione di attività promozionali legate al torneo. Il Gruppo Telecom Italia gestirà anche i dritti tv domestici della manifestazione.
La FIT ha recuperato la totale disponibilità dei diritti promo-pubblicitari degli Internazionali d’Italia in seguito al consensuale scioglimento del contratto che, dopo il fallimento della ISL, li aveva assegnati alla società americana IMG. Per la gestione di tali diritti la FIT si servirà di una struttura ad hoc.
“La decisione di tornare a investire nel tennis da parte di uno dei più grandi gruppi industriali italiani è motivo di grande soddisfazione per l’intero movimento e dimostra che il momento più difficile è ormai alle nostre spalle – ha detto il Presidente della FIT Angelo Binaghi - Il Foro Italico si avvia a vivere una nuova stagione di crescita e questa partnership ne sarà il fulcro. L’apporto di Telecom Italia in termini di prestigio, tecnologia e know-how ci aiuterà a recuperare la visibilità televisiva perduta e a raggiungere al più presto gli altri obiettivi della riorganizzazione appena avviata: rafforzare la posizione del torneo romano quale prova più importante dell’anno subito dopo le quattro del Grande Slam e farne un formidabile strumento per la promozione e la diffusione del tennis in Italia”.