Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

Telecom Italia non ha alcuna evidenza che Amministratori della Società siano stati iscritti nel registro degli indagati della Procura di Torino

13/06/2001 - 12:00

Telecom Italia dichiara di non avere alcuna evidenza che Amministratori della Società siano stati iscritti nel registro degli indagati della Procura di Torino nell´ambito di indagini riguardanti operazioni dell´azienda oggetto di recenti articoli di stampa.

In merito a tali operazioni, Telecom Italia ribadisce di avere sempre agito nel pieno rispetto della legge, nell´interesse di tutti gli azionisti, in modo trasparente e in coerenza con le norme di corporate governance.

Riguardo a tali operazioni, inoltre, gli Amministratori e il Collegio Sindacale hanno fornito su richiesta della Consob, in occasione dell´Assemblea degli Azionisti che si è tenuta ieri a Torino, una documentazione molto ampia e dettagliata, contenente tutte le informazioni utili a una conoscenza completa e approfondita di ogni argomento oggetto della richiesta stessa.

Telecom Italia è pronta sin d´ora a ogni ulteriore chiarimento che dovesse essere richiesto, allo scopo di tutelare il proprio buon nome e la propria immagine, nonché quelli dei suoi Amministratori.