Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

I big data per governare la città

Gli strumenti di City Forecast consentono di svolgere analisi predittive a supporto delle decisioni delle Pubbliche Amministrazioni. Leggi di più

Telecom Italia: una piazza virtuale per i calzaturifici del Brenta

19/04/2000 - 12:00

Telecom Italia ha oggi firmato un accordo con la Comunità dei calzaturifici della Riviera del Brenta per la realizzazione di una Piazza virtuale. Questo portale permetterà a oltre 700 aziende, dislocate fra Padova e Venezia, di comunicare on-line utilizzando le soluzioni "WEB Based" pensate da Telecom Italia per le piccole e medie imprese.

Tali soluzioni mettono a disposizione di queste aziende, per la maggior parte di impostazione artigiana, un´offerta di servizi globale che va dalle reti di telecomunicazione più avanzate, ai servizi informativi specifici della Comunità Industriale, fino a strumenti di Business Cooperation.

I calzaturifici del Brenta potranno così servirsi della consulenza specialistica on-line di Istituti e scuole di formazione, ottimizzare i processi produttivi attraverso la gestione della rete di partner e fornitori, nonché sviluppare contatti con clienti o banche.

I servizi saranno disponibili via Internet, sia attraverso reti a banda larga, sia a banda stretta, tenendo sempre conto delle diverse esigenze di connettività delle singole imprese. Telecom Italia, inoltre, gestirà la Piazza virtuale della Comunità Industriale allestendo un centro servizi a garanzia della necessaria flessibilità delle soluzioni e delle tecnologie utilizzate.

Grazie a simili servizi, forniti da Telecom Italia, l´attività della Comunità dei calzaturifici della Riviera del Brenta sarà caratterizzata da una nuova struttura "a rete", requisito ormai indispensabile per la crescita delle piccole e medie imprese nell´era della new economy.