Menu

Case Studies

17/04/2013 - 11:45

- + Text size
Stampa

Scuola di Relazioni Industriali di Telecom Italia

Il progetto “Scuola di Relazioni Industriali di Telecom Italia” ha l’obiettivo di creare una sede permanente di confronto tra operatori delle relazioni industriali del mondo aziendale, istituzionale e delle associazioni di categoria, favorendo il dialogo sociale. Un Comitato scientifico composto da rappresentanti del mondo accademico e dei media oltre che da esponenti del top management di Telecom Italia orienterà le scelte della Scuola, che si farà promotrice di incontri di formazione e workshop in cui dipendenti e manager dell’Azienda, insieme a rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e professionisti delle relazioni industriali, avranno modo di confrontarsi e approfondire le principali tematiche del lavoro, le tendenze del settore e l’evoluzione degli scenari nazionali e internazionali. Per ampliare ulteriormente il confronto e stimolare la costruzione di una sensibilità diffusa su questi temi, la Scuola promuoverà inoltre un ciclo di convegni. Il primo incontro “Scenario sociale e modelli di relazioni industriali” ha visto la partecipazione, fra gli altri, del Ministro del Lavoro e della Politiche Sociali, dei segretari generali delle principali Confederazioni Sindacali e del Vertice di Telecom Italia.

Io imparo

Telecom Italia ha offerto a tutte le sue persone l’opportunità di iscriversi gratuitamente per l’anno accademico 2010-2011 ad uno dei corsi di laurea attivati presso le facoltà di Giurisprudenza, Economia, Ingegneria, Scienze della Comunicazione e Psicologia dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo del patrimonio di conoscenze e competenze extra-professionali. L’iniziativa, condivisa con le principali Organizzazioni Sindacali di settore - SLC-CGIL, FISTel-CISL e UILCOM-UIL, ha registrato un enorme successo tanto che dopo appena un’ora dall’apertura delle candidature è stato esaurito il bacino di adesioni inizialmente previsto (oltre 3.000 adesioni). Alla luce di questo risultato, per assecondare la volontà delle persone che lavorano in Telecom Italia di migliorare continuamente le proprie conoscenze e capacità, l’Azienda ha deciso, sempre in accordo con le Organizzazioni Sindacali, di rivedere i termini dell’iniziativa e accogliere positivamente tutte le richieste pervenute: per l'anno accademico 2011/2012, ulteriori 2.500 persone hanno avuto la possibilità di iscriversi.

Vagão da formação

In TIM Brasil è stato sviluppato il progetto “Vagão da formação”, che offre la possibilità di frequentare corsi di laurea online in amministrazione aziendale, rivolto a dipendenti il cui salario non supera una certa soglia. Il sussidio da parte dell’Azienda arriva fino all’80% del costo universitario in base alla fascia salariale di appartenenza.