Menu

Formazione

Formazione

27/05/2016 - 17:30

Per un’azienda di telecomunicazioni, che gioca il suo destino sull’avanguardia dell’offerta tecnologica e commerciale, formare e gestire la conoscenza delle sue persone è un imperativo.
Le attività di formazione in Telecom Italia sono guidate dalla volontà di:

  • rafforzare gli stili di leadership per garantire le competenze manageriali a supporto dell’evoluzione strategica dell’Azienda nei prossimi anni;
  • accrescere le competenze individuali e collettive necessarie per competere nei nuovi scenari di business, con particolare attenzione alle competenze specialistiche del settore;
  • fornire alle persone le capacità per affrontare le sfide quotidiane;
  • accompagnare e sostenere la trasformazione della cultura e dell’identità organizzativa;
  • potenziare le competenze digitali e di social collaboration anche a supporto dell’evoluzione e digitalizzazione del sistema Paese;
  • abbassare l’impatto ambientale delle attività di formazione attraverso l’uso di soluzioni di e-learning che riducono le emissioni di CO2. Tali format rappresentano anche un impegno del Gruppo a potenziare la qualità della vita dei propri dipendenti e contribuire al bilanciamento della vita personale e professionale.

Tutti i programmi formativi del Gruppo hanno l’obiettivo di fornire strumenti per una crescita professionale che rimane un bagaglio personale del dipendente dentro e fuori l’Azienda.

In relazione agli obblighi previsti in attuazione delle misure di prevenzione e protezione aziendale derivanti dalla normativa vigente, sono stati erogati, in continuità con gli anni precedenti, una serie di interventi in materia, finalizzati a garantire la tutela di tutte le figure professionali che frequentano i luoghi di lavoro di Telecom Italia.

Infine è stato reso disponibile a tutti i dipendenti della BU Domestic il corso online sul rispetto dei Diritti Umani, legato alla pubblicazione della policy sul Rispetto dei Diritti Umani nel Gruppo; lo stesso corso, in lingua locale, verrà esteso, nel 2016, ai dipendenti della BU Brasile.

Le attività formative legate al rispetto dei Diritti Umani hanno riguardato prevalentemente la diffusione della Policy per il Rispetto dei Diritti Umani del Gruppo, del Codice Etico e del Modello Organizzativo 231.

Telecom Italia conferma il suo impegno nel processo di trasformazione culturale, avviando percorsi formativi sui temi della Diversity: nel corso del 2015, circa 50 manager si sono confrontati sul tema dell’ageing e confronto generazionale.

Sono inoltre stati svolti, anche nel 2015, corsi di formazione di base e aggiornamento dedicati ai settori delle Vendite e al personale dei call center.