Menu

Un progetto per aiutare i dipendenti in difficoltà

11/04/2011 - 10:27

- + Text size
Stampa

Centro People Caring

La psicologa del team fotografata da Sergio Fallucca

Centro People Caring

Il “Centro People Caring” è un team di psicologi e counselor certificati, esterni a Telecom Italia, che si prefigge di:

- aiutare le persone ad affrontare situazioni di disagio e di eventuale stress correlato al lavoro mediante azioni rivolte sia agli individui sia ai gruppi;

- sostenere politiche anti-discriminatorie;

- contribuire a sviluppare le risorse personali e professionali;

- promuovere il benessere organizzativo e una cultura di People Caring;

- sostenere le donne nel corso della maternità e al rientro in azienda;

- orientare le persone di Telecom Italia nella ricerca di soluzioni a esigenze di natura organizzativa o informativa



Il pool di psicologi e counselor certificati è attivo 4 ore al giorno per tre volte a settimana, ed opera in maniera flessibile rispetto alle esigenze manifestate.

Il primo contatto con il dipendente che si avvale dei servizi del Centro avviene attraverso personale specializzato che organizza un appuntamento telefonico con uno psicologo del Centro o, qualora la richiesta sia di tipo organizzativo, lo orienta verso le strutture aziendali competenti.

Si opera secondo gradini progressivi (secondo l’approccio stepped-care) che correlano le esigenze individuate a diverse opzioni di counseling.

Ogni intervento prevede un feedback, un riscontro finale. Le informazioni e i documenti emersi

negli incontri non possono essere utilizzati come elementi e strumenti di valutazione della persona

e non possono essere utilizzati in alcuna maniera dalle parti coinvolte.



Al Centro People Caring si affianca il Centro Relazioni Umane, che si prefigge di:

- Diffondere la cultura sul tema;

- Studiare le tendenze innovative e delle best practice nazionali e internazionali in tema di counseling e coaching;

- Monitorare e analizzare i dati statistici e qualitativi.



Un Comitato composto da dipendenti di Telecom Italia e professionisti esterni opera per monitorare

l’andamento complessivo, solo a livello statistico, delle richieste pervenute e suggerire quindi

eventuali azioni di miglioramento e promozione dei temi del people caring in azienda.



Il progetto è attualmente in fase sperimentale in quattro regioni (Lazio, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Sicilia) per essere poi esteso al territorio nazionale.

Da lunedì 29 novembre 2010 a lunedì 28 febbraio 2011 circa 79  persone  hanno contattato il Centro People Caring, attraverso un numero verde dedicato oppure scrivendo una mail.

Di queste:

  • 23  hanno chiamato chiedendo solo informazioni sul funzionamento del servizio;

  • 8, pur mostrandosi molto interessate a prendere un appuntamento con il CPC, non hanno usufruito del servizio perché dipendenti Telecom provenienti da Regioni non coinvolte nella fase pilota o perché dipendenti provenienti da società del gruppo Telecom;

  • 48 hanno richiesto un appuntamento con il Centro.

Relativamente al profilo anagrafico, ad una prima indagine effettuata sulle 34 persone che hanno proseguito, fino al 4° colloquio, il percorso di counseling, risulta:



-  una parità tra utenze maschili e femminili (17:17)

- una richiesta maggiore da parte di persone che si trovano nella fascia di età tra i 40 e i 50 anni (18), a seguire quella dai 30 ai 40 anni (9) e infine dai 50 ai 60 (7).