Menu

La linea di prodotti Telecom Italia Green

15/05/2012 - 15:44

- + Text size
Stampa
TI-green-550x300

Nel mese di Aprile 2011 Telecom Italia ha lanciato la nuova linea di prodotti caratterizzata dal logo “Telecom Italia Green”. Questa iniziativa rientra anche nell’attuazione della Policy di Green Procurement che Telecom Italia ha definito nel corso del 2009 e che definisce gli obiettivi generali di miglioramento degli aspetti ambientali nell’ambito degli acquisti.

Il primo prodotto reso disponibile sul mercato è un “Modem Adsl Wi-Fi N” rivolto alla clientela consumer e business. La scelta è significativa in quanto si tratta di un apparato ad ampia diffusione, di cui è prevista la vendita di almeno un milione di esemplari. Quindi anche un lieve miglioramento produce una significativa riduzione degli impatti ambientali in tutte le fasi del suo ciclo di vita.

Nelle specifiche tecniche di prodotto sono stati introdotti alcuni requisiti di eco-design:

  • il numero di parti della scocca è stato ridotto da 11 a 3, riducendo anche la quantità di materiale plastico: la plastica utilizzata per il modem di generazione precedente pesava 460gr, mentre per il nuovo modem solo 170gr, che equivale ad una riduzione di oltre il 60%. Questo costituisce un vantaggio economico ed ecologico notevole in termini di numero di stampi necessari per produrre il modem, e può consentire un prolungamento del tempo di vita del prodotto poiché rende più agevole la manutenzione ed è più facile rigenerarlo; di conseguenza la vita utile è più lunga;
  • il materiale utilizzato è ABS+Policarbonato, blend di due polimeri caratterizzato da prestazioni fisico-meccaniche e anche di sicurezza (resistenza alla fiamma, ad esempio) adeguate all’uso, ma anche altamente riciclabile (quasi ai livelli dell’ABS puro, che può essere riutilizzato in percentuali fino al 100%);
  •  il numero di viti è stato dimezzato così da abbreviare i tempi di disassemblaggio a fine vita di oltre il 70% rispetto al prodotto precedente;
  • rispetto ai modelli precedenti, per la confezione di questo prodotto è stato adottato un cartoncino non plastificato e quindi completamente riciclabile. Per i futuri lotti di produzione si prevede di passare ad una soluzione con cartone riciclato al 100%;
  • è stato limitato l’uso di sacchetti di plastica (realizzati in polimero riciclabile fino a 7 volte), che al momento è stato impossibile eliminare per ragioni di processo.

Il nuovo modem ADSL rispetta i limiti previsti dalla versione 4, emessa nel 2011, del Codice di Condotta Europeo per i consumi energetici degli apparati broadband, sottoscritto anche da Telecom Italia, con una riduzione dei consumi energetici rispetto al precedente modem di circa il 40%. Questo risparmio moltiplicato per un milione di apparati equivale a risparmiare al pianeta 20.000 t di emissioni di CO2 pari a tener ferme più di 11.000 auto per un anno intero o piantare un bosco di circa 30.000 alberi. Inoltre il prodotto rispetta in anticipo i requisiti sull’assorbimento in stato “OFF” del Regolamento Europeo sull’Ecodesign n.1275/2008 che entrerà in vigore nel 2014, e l’alimentatore è ad alta efficienza energetica (superiore al 77,85%).

Nel caso in cui l’apparato sia in buone condizioni è possibile rigenerarlo tramite un semplice aggiornamento firmware, oppure è possibile sostituire le sole plastiche se eccessivamente rovinate, o la scheda elettronica se non più funzionante.

Lo sviluppo di tutte le azioni descritte ha consentito di redigere una Dichiarazione Ambientale di dettaglio inclusa nella confezione. Questa iniziativa ha lo scopo di informare gli utilizzatori e sensibilizzarli sull’importanza di una corretta gestione degli impatti ambientali.

Altri prodotti realizzati con analoghi criteri seguiranno a breve.