Menu

Ricerca e innovazione nella e-security

Ricerca e innovazione nella e-security

23/05/2017 - 15:30

TIM è impegnata sia nelle attività di ricerca sia nell’ innovazione che riguardano la cyber security e, più in generale, la sicurezza delle informazioni e delle reti.

Tra le attività realizzate nel corso del 2016 sono da evidenziare:

  • la definizione e lo sviluppo di prototipi di abilitatori innovativi per la sicurezza e la privacy delle future reti 5G, nell’ambito della partecipazione al consorzio 5G-ENSURE (5G Enablers for Network and System Security and Resilience) finanziato dall’UE con il programma H2020. Obiettivo del consorzio è studiare, definire e sperimentare le misure di sicurezza e resilienza delle future reti 5G per una 5G Security Architecture;
  • l’integrazione, ai fini sperimentali, di un sistema di analisi della sicurezza delle mobile app Android, nell’ambito di un progetto finanziato dal EIT Digital[1] ;
  • la prosecuzione delle attività per la sicurezza delle mobile app e dei mobile device;
  • lo studio e lo sviluppo di nuovi security analytics da utilizzare con gli strumenti di analisi visuale e le piattaforme di big data per security;
  • la realizzazione di diverse campagne di scouting e testing su soluzioni di sicurezza innovative;
  • la prosecuzione delle attività di presidio ed indirizzo della mobile security con la partecipazione ai lavori del GSMA Fraud and Security Group;
  • la collaborazione, in ambito 3GPP[2] SA[3] SECAM[3], per la definizione dei requisiti di sicurezza e delle metodologie di test sugli apparati per le reti a standard 3GPP (SECAM) e quelli per la sicurezza delle infrastrutture 5G;
  • la prosecuzione della collaborazione, avviata nel 2013, con l’EIT Digital nell’ambito della Action Line su Privacy, Security & Trust;
  • la partecipazione ai lavori del neonato ECSO[4] per indirizzare lo sviluppo di un ecosistema europeo sulla cyber security;
  • lo sviluppo, in ambito ETSI[5], dei lavori del TC CYBER focalizzato sulla cyber security;
  • lo studio e lo sviluppo di modelli per la gestione della sicurezza sulle piattaforme telco cloud per servizi informatici e di rete;
  • lo sviluppo di IPR [6].

 

 


[1] European Institute of Innovation and Technology.
[2] The 3rd Generation Partnership Project.
[3] SECurity Assurance Methodology.
[4] European Cyber Security Organisation.
[5] European Telecommunications Standards Institute.
[6] Intellectual Property Rights.