Menu

Stakeholder engagement

06/10/2017 - 11:20

- + Text size
Stampa

Il coinvolgimento degli stakeholder nel Gruppo

Abbiamo raggruppato le persone e le entità che sono a vario titolo coinvolte nelle nostre attività (i nostri "stakeholder") in 8 categorie principali: clienti, fornitori, istituzioni, concorrenti, ambiente, comunità, risorse umane, azionisti.
Tenendo conto dell'elevato numero di stakeholder e delle differenze tra loro, riteniamo che il modo corretto di dialogare con loro debba essere ritagliato sulle specificità di ciascuno.
Abbiamo riassunto le principali modalità di coinvolgimento dei nostri stakeholder negli schemi che seguono.
La colonna "informazione" si riferisce alle comunicazioni unidirezionali dall'azienda agli stakeholder.
La colonna "consultazione" si riferisce alle occasioni in cui chiediamo ai nostri stakeholder la loro opinione attraverso sondaggi o strumenti simili.
La colonna "dialogo" fa riferimento ai tavoli di discussione e collaborazione continuativa e stabile tra noi e i nostri stakeholder.
La colonna "partnership" si riferisce ai progetti specifici che gestiamo insieme.

Forum Multistakeholder 2016

Il Forum Multistakeholder si è tenuto il 18 ottobre 2016 a Milano.
Obiettivi: recepire le istanze e le priorità degli stakeholder rispetto ai temi rilevanti della nostra strategia, che si sviluppa nelle tre aree dell'innovazione sociale, la cultura digitale e la tutela ambientale, ma anche parlare delle azioni concrete che può fare TIM per contribuire a questi temi in ottica di creazione di valore condiviso.
Trova tutte le informazioni
INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
Informazione sulle Carte dei Servizi e le Condizioni Generali di Abbonamento tramite i siti web del Gruppo La soddisfazione dei clienti viene rilevata sistematicamente Collaborazione con le associazioni dei consumatori Partecipazione a gruppi di lavoro nazionali e internazionali, in partnership con agenzie ONU, associazioni non governative e di settore sul tema della tutela dei minori da possibili abusi compiuti attraverso Internet
Informazione sugli strumenti per l'utilizzo sicuro di Internet e per il contrasto degli abusi informatici Anche nel 2016 TIM ha organizzato il Forum multistakeholder al fine di rafforzare la comprensione di istanze e priorità e di raccogliere contributi innovativi Utilizzo di strumenti web basati sui social network da parte degli operatori del customer care per dialogare con i clienti e condividere conoscenze Progetti in partnership con Istituzioni e altre aziende per la sperimentazione e la realizzazione di servizi di assistenza e innovativi
 
TIM Netbook: la pubblicazione interattiva e open data per aumentare la trasparenza nello sviluppo delle infrastrutture di rete e incentivare lo sviluppo di  progetti digitali.      
INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
Scambio di informazioni e di documentazione con i fornitori attraverso il portale "Vendors hub"che nel 2016 conta circa 3900 vendor abilitati   Decima edizione del sondaggio di soddisfazione sull’area Acquisti e più in generale su TIM da parte dei principali fornitori del Gruppo



 

Aree di collaborazione dedicate ai principali fornitori disponibili sul portale Vendors Hub che nel 2016 conta circa 3900 vendor abilitati Joint Audit Cooperation, iniziativa che prevede attività di audit di sostenibilità condotte presso stabilimenti di fornitori e subfornitori comuni sulla base di un protocollo d'intesa firmato con altri 12 operatori di TLC
Particolare focus sui principi espressi nel Codice Etico e di Condotta del Gruppo richiamati nelle clausole contrattuali e in specifici impegni ad osservarli che vengono fatti sottoscrivere
Invio di un questionario di autovalutazione in termini di sostenibilità ai fornitori a maggior rischio in fase di qualificazione e, periodicamente, ai fornitori già qualificati
  Partecipazione attiva al Peer Learning Group on Business and Human Rights, costituito nell’ambito del Global Compact Network Germania
TIM Netbook: la pubblicazione interattiva e open data per aumentare la trasparenza nello sviluppo delle infrastrutture di rete e incentivare lo sviluppo di progetti digitali.

Anche nel 2016 TIM ha  

organizzato il Forum multistakeholder al fine di rafforzare la comprensione di istanze e priorità e di raccogliere contributi innovativi

  Sigla dell’accordo con Ericsson per avviare il programma “5G for Italy” per la realizzazione di progetti innovativi abilitati dalla tecnologia 5G.
INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
      Accordi e partnership con i Comuni per progetti e iniziative di digital inclusion di TIM, per la diffusione dell’innovazione e della cultura digitale e per progetti collaborativi nell’ambito di iniziative di smart city.
INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
TIM Netbook: la pubblicazione interattiva e open data per aumentare la  trasparenza nello sviluppo delle infrastrutture di rete e incentivare lo sviluppo di progetti digitali. Ricerche quali-quantitative periodiche per analizzare la forza delle marche del Gruppo, l'immagine dei gestori di servizi di telecomunicazioni e di telefonia mobile, la notorietà dei gestori Dialogo con gli OLO su temi commerciali e relativi all'attuazione degli Impegni
 
“Dono per...”, società consortile a responsabilità limitata, ha come soci fondatori TIM, Vodafone Italia e Wind e gestisce le iniziative per la raccolta e la distribuzione di fondi a scopo di beneficenza nonché di finanziamenti in favore di partiti o movimenti di natura politica.
    Dialogo costante con le Authority (AGCM e AGCOM) “Manifesto for timely deployment of 5G in Europe” per lo sviluppo della tecnologia 5G a partire dal 2018.
    Il Gruppo aderisce a numerose federazioni, associazioni e organizzazioni a livello nazionale e internazionale  
       

Dichiarazioni ambientali di

prodotto rivolte ai clienti

TIM eco-friendly  

Anche nel 2016 TIM ha organizzato il Forum multistakeholder al fine di rafforzare la  comprensione di istanze e priorità e di raccogliere contributi  innovativi

Collaborazione con gli altri operatori di TLC sui temi di rilevanza ambientale nell'ambito delle associazioni di settore, tra cui GeSI ed ETNO Partecipazione attiva al Peer Learning Group on Business and Human Rights, costituito nell’ambito del Global Compact Network  Germania  
INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
Nel corso del 2016 è continuata l’attività di informazione e formazione per la diffusione del pensiero computazionale nelle scuole con il progetto Programma il Futuro attuata dal CINI. Anche nel 2016 TIM ha organizzato il Forum multistakeholder al fine di rafforzare la  comprensione di istanze e priorità e di raccogliere contributi  innovativi  

TIM sviluppa numerose partnership di co-progettazione con i principali player globali, startup innovative, importanti università e centri di ricerca europei e nordamericani, organizzazioni non governative e della società civile, molte secondo i principi dell’Open Innovation. Tra le iniziative: Joint Open Lab (JOL), ambienti collaborativi di Open Innovation con alcune Università italiane di eccellenza; URBeLOG progetto finanziato da MIUR in ambito Smart City; la collaborazione WithYouWeDo con unaiutosubito.org per raccogliere fondi per i terremotati.

 

 

Nel 2016, per raccontare ad un pubblico più ampio ed eterogeno gli impatti positivi dell’innovazione digitale nel quotidiano, TIM produce Start!, un programma televisivo su Rai 2 in 10 puntate con uno share medio del 6,4%  
Navigare Sicuri, una piattaforma digitale (app e sito web) per sensibilizzare sui rischi del web fornendo utili raccomandazioni a bambini, genitori ed educatori con 3 rispettive macro aree.  
TIM Netbook: la pubblicazione interattiva e open data per aumentare la  trasparenza nello sviluppo delle infrastrutture di rete e incentivare lo sviluppo di progetti digitali.      
      Partecipazione attiva al Peer Learning Group on Business and Human Rights, costituito nell’ambito del Global Compact Network  Germania
INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
Nel primo semestre 2016 lancio di TIM Academy, un approccio innovativo all’apprendimento e alla condivisione del sapere in azienda. Sempre nel 2016 lancio della collana-video “5 domande a” , video interviste ai top manager per diffondere la strategia commerciale dell’Azienda; TIM People APP, la versione app della Intranet.   “Idea sharing”, il contest di internal crowdsourcing grazie al quale i colleghi propongono un’idea progettuale e si aggiudicano la possibilità di realizzarla con nuove risorse e tempo dedicato. Caselle mail, intranet, blog, community virtuali, convention multimediali per dialogare con i dipendenti. Inoltre nel 2016 sono stati avviati i TIM Smart Corners, per favorire l’apprendimento e il networking in azienda attraverso brevi incontri informali con colleghi esperti Programmi di selezione e formazione realizzati con centri di ricerca, università, associazioni e fondazioni del terzo settore tra cui la collaborazione in corsi di studi post-universitari attraverso 4 master su temi collegati al business di TIM

Nel 2016 è continuata l’attività di formazione sul Rispetto dei Diritti Umani con l’integrazione del corso on line. 

E’ proseguito anche il rilevante impegno  dell’Azienda nella formazione sulla  sicurezza verso tutto il personale aziendale con  programmi differenziati in virtù dei rischi ai quali  sono esposti i  lavoratori

Iniziative per migliorare la gestione della diversità in Azienda Sessioni informative e di confronto con le organizzazioni sindacali su temi d’interesse che hanno portato in alcuni casi alla  stipula di accordi specifici Sponsorizzazione della Cattedra Tim Chair in Market Innovation, presso l’Università Bocconi di Milano, all’interno del corso di Laurea magistrale in Economics and Management of Innovation and Technology (EMIT)
Attività di comunicazione interna   Servizio di counselling per affrontare le situazioni di disagio personale e lavorativo vissute dai dipendenti Iniziative di volontariato con il coinvolgimento di dipendenti e di partner esterni
Nel 2016 è stato realizzato un percorso formativo on line e in aula sulla normativa Antitrust per circa 3.000 dipendenti selezionati tra varie funzioni aziendali, prevalentemente funzioni tecniche e commerciali.     Progetto “Network Scuola Impresa” in collaborazione con le scuole secondarie. In particolare sul tema dell’Alternanza Scuola Lavoro TIM ha aderito al progetto pilota di Assolombarda “Alternanza Licei – Imprese TLC”
      Partecipazione attiva al Peer Learning Group on Business and Human Rights, costituito nell’ambito del Global Compact Network Germania
 INFORMAZIONE CONSULTAZIONE DIALOGO PARTNERSHIP
Il Club degli azionisti “TI Alw@ys ON”  fornisce importanti informazioni agli investitori individuali e al pubblico in generale

 
  Conference call trimestrali, incontri presso le sedi istituzionali del Gruppo (reverse road show), partecipazioni a conferenze di settore    
Comunicazione finanziaria on line, attraverso il sito web del Gruppo   Momenti d’incontro con gli stakeholder su temi di corporate governance