Menu

La comunicazione generalizzata delle manovre tariffarie, delle nuove offerte, dei nuovi prodotti e servizi verso la clientela si svolge attraverso precise modalità.

Secondo il Codice delle Comunicazioni Elettroniche (art. 70, comma 4), qualsiasi iniziativa commerciale oltre che qualsiasi modifica dei prezzi dei servizi e/o delle offerte di TIM deve essere comunicata alla clientela con almeno 30 giorni di anticipo.

La comunicazione è realizzata attraverso la pubblicazione di una “notizia” nell’apposita sezione dedicata alle informazioni utili per i Consumatori dei siti www.tim.it e www.impresasemplice.it. Nei casi di manovre tariffarie o di iniziative intraprese in ottemperanza a specifici riferimenti normativi (ad esempio introduzione di servizi di disabilitazione alle chiamate verso determinate numerazioni) è pubblicato il riquadro ‘In linea con Te’ sui principali quotidiani a massima tiratura nazionale e, se i tempi lo consentono, è inserito un messaggio nella sezione ‘TIM News’ del Conto TIM (ad esempio introduzione di servizi di disabilitazione alle chiamate verso determinate numerazioni) o in allegato al rendiconto mobile per i clienti abbonati o via SMS per i clienti con servizio prepagato.

Per completezza di informazioni, di norma, gli schemi tariffari, i prodotti o i servizi hanno una o più pagine appositamente dedicate sui siti, nelle quali sono riportati:
 

·         descrizione del servizio/prodotto/offerta,

·         prezzi,

·         caratteristiche di funzionamento,

·         condizioni contrattuali.
 

In base all’importanza commerciale può essere deciso su un singolo servizio/prodotto/offerta di mettere in campo un piano di comunicazione di più ampia portata, implementando un’apposita campagna televisiva/stampa/radio/Internet e realizzando specifici materiali per i punti vendita.