Umberto Nicoletti Altimari

Nasce a Roma nel 1960. Dopo gli studi di Storia della Musica all’Università La Sapienza di Roma con Fedele D’Amico affronta una serie di esperienze professionali diversificate.
Per alcuni anni è autore e conduttore di trasmissioni radiofoniche per la Rai sulla seconda rete (Il fascino discreto della melodia, Appassionata) quindi inizia una collaborazione decennale con il Festival dei Due Mondi di Spoleto dove lavora a stretto contatto con il fondatore Gian Carlo Menotti sulla programmazione artistica. Contemporaneamente sviluppa collaborazioni con Il Corriere della Sera e con altre pubblicazioni di argomento musicale (Nuova Rivista Musicale Italiana, Suono, Il Giornale della musica) e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Organizza la stagione di concerti del Teatro Torti di Bevagna (PG) e firma numerosi saggi e programmi di sala per le maggiori istituzioni musicali italiane (Teatro dell’Opera di Roma, Accademia Filarmonica di Roma, Panatenee Pompeiane ecc.)
Nel 1994 lavora a Milano presso l’agenzia di rappresentanza artistica Operissimo per poi fondare una sua propria agenzia che dirige per dieci anni.
Dal 1998 al 2002 è Segretario Artistico del Festival Internazionale di Musica e Arte sacra di Roma, e collabora inoltre con Rai Radiotre.
Dal 2008 ritorna a collaborare con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in qualità di consulente per la programmazione artistica.
Tra le sue pubblicazioni: “100 -101” dedicato ai 100 anni di storia dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.