Compositore

Peter Maxwell Davies

Peter Maxwell Davies

Sir Peter Maxwell Davies, nato a Salford nel 1934, è universalmente riconosciuto come uno dei principali compositori del nostro tempo.

Attraverso la sua produzione ampia e diversificata ha dato un significativo contributo alla storia della musica. In un catalogo che abbraccia più di cinque decenni, ha attraversato un ampio raggio di generi e di stili, dalla produzione sinfonica, al teatro musicale, ai lavori più leggeri e d’occasione per orchestra. Vive nelle Isole Orcadi, al nord della Scozia, dove scrive la maggior parte della sua musica. I principali lavori teatrali di Davies includono Eight Songs for a Mad King e Miss Donnithorne's Maggot, entrambi divenuti classici contemporanei, i balletti Salome e Caroline Mathilde e le opere Resurrection, The Doctor of Myddfai, The Lighthouse (che ha visto oltre cento produzioni mondiali, dalla sua prima nel 1980) e Taverner. Quest’ultima è stata recentemente registrata dalla NMC Records in un disco nominato per il Grammy Award, con la BBC Symphony Orchestra diretta da Oliver Knussen. L’opera più recente di Davies è Kommilitonen! (Young Blood!), acclamata dalla critica nel corso delle prime repliche alla Royal Academy of Music di Londra. Scritto specificamente per essere interpretato da studenti, Kommilitonen! ha avuto la prima rappresentazione negli USA lo scorso novembre alla Juilliard School di New York, che assieme all’Accademia Inglese ha commissionato il lavoro.

I lavori per orchestra di Peter Maxwell Davies comprendono dieci sinfonie (che il Times ha definito "il più importante ciclo sinfonico dopo Shostakovich"), di cui l’Ottava prende il titolo di Antarctic Symphony, in seguito alla visita in Antartico nel 1997. La Nona Sinfonia Affairs of State, eseguita dalla Royal Liverpool Philharmonic Orchestra diretta da Vasily Petrenko nel 2012, ha avuto un’accoglienza trionfale da parte di pubblico e critica, mentre il più recente lavoro sinfonico è proprio la Decima Sinfonia: alla ricerca di Borromini, (commissionata dalla London Symphony Orchestra in collaborazione con l’Accademia di Santa Cecilia e la Cajkovskij Symphony Orchestra) che ha avuto la sua prima esecuzione a Londra nel  febbraio 2014 al Barbican Center.  Mawell Davies ha inoltre scritto concerti per pianoforte, violino, tromba e corno, e i dieci Strathclyde Concertos, concepiti per i principali musicisti della Scottish Chamber Orchestra. Il concerto per violino Fiddler on the Shore è stato scritto per Daniel Hope nel 2009 ed è stato eseguito a Lipsia e ai BBC Proms. I maggiori lavori per coro, soli e orchestra includono la cantata The Three Kings e l’oratorio Job, mentre An Orkney Wedding e Swinton Jig sono da annoverare fra i lavori orchestrali dagli intenti più disimpegnati.

Peter Maxwell Davies ha realizzato un ciclo di dieci quartetti per archi, commissionati dall’etichetta Naxos e chiamati Naxos Quartets. I quartetti sono stati eseguiti e incisi integralmente alla Wigmore Hall di Londra dal Maggini Quartet tra il 2002 e il 2007; nel 2009 l’integrale è stata eseguita al Southbank Centre da diversi ensemble, nell’arco di un weekend, un ciclo che è stato definito dal Financial Times “uno dei più imponenti monumenti musicali del nostro tempo”. Le diverse prime esecuzioni mondiali nella stagione 2013/14 includono anche Ebb of Winter, eseguita dalla Scottish Chamber Orchestra nel novembre 2013 e un nuovo lavoro per organo, ottoni e coro di bambini, commissionato dal Southbank Center ed eseguito per la prima volta nel marzo 2014.

Davies ha ricoperto il ruolo di Direttore-Compositore alla Royal Philharmonic e alla BBC Philharmonic Orchestra. È stato direttore ospite di diverse realtà quali Cleveland Orchestra, Boston Symphony Orchestra, San Francisco Symphony, Gewandhausorchester, Russian National Orchestra, Oslo Philharmonic e Philharmonia Orchestra. È “Composer Laureate” della Scottish Chamber Orchestra e “Visiting Professor” alla Canterbury Christchurch University e alla Royal Academy of Music.

Molte delle opere di Maxwell Davies sono state registrate nel corso degli anni, e recentemente Naxos ha creato un cofanetto con 17 CD che raccoglie le composizioni più significative dell’autore (fra cui le sinfone, e alcune opere).

Davies è diventato “Cavaliere” nel 1987 e “Master of the Queen's Music” nel 2004. In questo ruolo porta avanti lo sviluppo della musica in Gran Bretagna e scrive diversi lavori per la Regina e per le occasioni ufficiali.  Più recente la sua nomina come Member of the Order of the Companions of Honour nella New Year 2014 Honours List.