Tenore

Carlo Putelli

Carlo Putelli

Terminati gli studi musicali al Conservatorio di Santa Cecilia, Carlo Putelli si perfeziona sotto la guida di Sesto Bruscantini e Rockwell Blake e al Mozarteum di Salisburgo, dove cura l’acquisizione del patrimonio vocale tedesco con Rudolf Knoll. Parallelamente all’attività di artista del coro, canta con direttori quali Sawallisch, Giulini, Thielemann, Chung, Temirkanov, Albrecht, Abbado e Pappano. Nel 2008 è all’Utrecht-Fest con Fabio Biondi e l'Europa Galante. Nel 2009 debutta come Evangelista nella Johannes-Passion di Bach diretta da Rilling a Milano.

Negli ultimi anni si dedica con sempre maggiore impegno alla musica contemporanea sia come interprete che come compositore, collaborando con Luis Bacalov e fondando l'Ensemble “Labirinto”, laboratorio di voci che ha inaugurato la sua attività con l’esecuzione della Berliner Messe di Pärt. Sempre in ambito contemporaneo, si segnala il recentissimo concerto “Miserere”, coproduzione tra Santa Cecilia e Musica per Roma, dove è tra i quattro solisti di The little match girl passion di David Lang diretto da Tonino Battista. Con il maestro Pappano e l’Orchestra di Santa Cecilia ha recentemente eseguito a Roma, Amburgo e Francoforte Opfergang di Hans Werner Henze.