Gianni Canal

Gianni Canal

Laureato in Informatica, nel gruppo dalla fine del 1992 si è occupato di ricerca nei suoi primi anni in CSELT nell’ambito dell’innovazione della Rete Intelligente prototipando i primi CASE tool grafici e contribuendo con collaborazioni internazionali alla diffusione della cosiddetta convergenza tra Internet e Telecom anche partecipando in IETF alla standardizzazione del protocollo SIP.
E’ stato un pioniere di questa  tecnologia coordinando il progetto di sviluppo SW della prima rete pre-IMS per l’introduzione del VoIP su rete fissa. Successivamente ha coordinato un team di innovazione sulle piattaforme di servizio nell’ambito della rete mobile per poi assumere il ruolo anche di ingegneria del comparto VAS mobile realizzando l’infrastruttura Service Exposure per l’onboarding di MVNO e CSP sperimentando anche un primo TIM Developer Program.
Negli ultimi anni è stato responsabile di un gruppo di ingegneria Smart Pipe con il compito di innovare la monetizzazione di dati e asset di rete fino a assumere la responsabilità nel Software Development Center di TILAB partecipando ai primi passi di trasformazione verso Agile e Devops.
Correntemente si occupa di Innovazione in ambito IoT seguendo anche aspetti tecnologici come abilitatori di piattaforme in ottica PaaS.

luglio 2017

Ha collaborato al Notiziario Tecnico con i seguenti articoli:

gianni.canal@telecomitalia.it