Note

  1. Il “Piano 20 20 20” prevede la riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra, l’aumento del risparmio energetico al 20% e l'aumento al 20% del consumo di fonti rinnovabili entro il 2020. Direttiva 2009/29/CE
  2. L'Agenda Digitale Europea è una delle sette iniziative più importanti della strategia Europa 2020, che fissa obiettivi per la crescita nell'Unione Europea (UE) da raggiungere entro il 2020. L'obiettivo principale dell'Agenda è sviluppare un mercato digitale unico  basato su Internet veloce e superveloce e su applicazioni interoperabili, per condurre l'Europa verso una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.
  3. L’iniziativa è inserita nell’ambito del 7mo Programma Quadro UE per la ricerca (FP7), il cui budget generale è stato definito ben  prima che la tematica delle smart cities assumesse l’attuale valenza.
  4. Centro di Eccellenza con sede a Bologna che opera dal dicembre 2009, è nato a seguito di un accordo di collaborazione tra l’allora Ministero della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e Telecom Italia.
 

Torna all'articolo