Menu

Riduzione dei costi operativi tramite una gestione energetica efficiente

15/06/2012 - 11:55

- + Text size
Stampa
GestioneRischi-550x300

Impianto fotovoltaico e torre

Sede Telecom Italia di Oriolo Romano - Roma Nord

Gli obiettivi di riduzione dei consumi di energia elettrica ci consentono di abbattere i costi operativi.

Telecom Italia prevede per i prossimi anni un contenimento dei prelievi di energia elettrica dalla rete pari a circa 150/175GWh annui, compensando, attraverso azioni di efficienza e sviluppo di fonti di energia rinnovabile destinata all’autoconsumo sul posto, la crescita inerziale dei consumi dovuta alla crescita del traffico telefonico e dei servizi offerti alla rete. In termini economici si tratta di circa 23 – 25 Ml € annui.

Si tenga presente che TI acquista annualmente per il proprio funzionamento circa 2,2 TWh. Tale risparmio equivale dunque a circa il 7% del totale acquistato.

In particolare, tra le iniziative di efficientamento e di sviluppo realizzate (per l'elenco completo cfr. file allegati a destra), menzioniamo:

  • Realizzazione Impianti di cogenerazione (produzione energia elettrica da gas metano e recupero del calore per riscaldamento/raffreddamento): nel corso del 2011 sono stati realizzati in Telecom Italia impianti di cogenerazione per una autoproduzione di energia elettrica pari a circa 85 GWh/annui, che consentono dunque in pari misura un minor prelievo di energia elettrica dalla rete. Tale autoproduzione vale circa 12,7 Ml €/annui.
    Il beneficio economico, al netto del costo del gas, vale circa 7 Ml € annui, non tenendo conto in questa fase degli ulteriori benefici apportati dal recupero di calore.
  • Sostituzione di lampade a tubi neon con tubi a led a basso consumo: nel corso del 2011 sono state sostituite circa 75.000 lampade presso il patrimonio immobiliare dell’Azienda. Il progetto ha comportato un risparmio nel prelievo da rete elettrica pari a circa 9 GWh/annui, che si traduce in un minor costo energetico per circa 1,2 Ml € annui.

Entrambi i progetti presentano pay back time per il ritorno dell’investimento inferiore ai tre anni.