Menu

RISULTATI & AGM

4 Novembre - Telecom Italia: approvato dal Consiglio di Amministrazione il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2016
Scopri di più

27 Luglio - Telecom Italia: approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2016
Scopri di più

25 Maggio - Telecom Italia riunita l’assemblea degli azionisti di Telecom Italia: approvati tutti i punti all’ordine del giorno
Scopri di più

16 Maggio - Telecom Italia: approvato dal consiglio di amministrazione il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2016
Scopri di più

19 Marzo - Telecom Italia: esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione finanziaria annuale al 31 dicembre 2015
Scopri di più

16 Febbraio - Telecom Italia: approvato il Piano Strategico 2016-2018
Scopri di più

16 Febbraio - Telecom Italia: approvati i risultati preliminari al 31 dicembre 2015
Scopri di più

 

ALTRE OPERAZIONI

27 Luglio – Riassetto comparto IT
Scopri di più

27 Luglio – Approvata Partnership strategica con Fastweb per accelerare la realizzazione della rete in fibra (FTTH) in 29 città che investirà di 1,2 miliardi di euro
Scopri di più

8 Marzo – Telecom Italia, perfezionata la vendita della partecipazione in Telecom Argentina
Scopri di più

 

EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE E RIACQUISTO DI AZIONI PROPRIE

11 Novembre – Telecom Italia S.p.A.: conversione obbligatoria alla scadenza del prestito“€1,300,000,000 6.125 per cent. guaranteed subordinated mandatory convertible bonds due 2016”
Scopri di più

23 Settembre – Telecom Italia: emissione obbligazionaria a 9 anni per 1 miliardo di euro. La società si finanzia con la cedola più bassa di sempre per un bond in Euro, significativamente al di sotto del proprio costo medio del debito
Scopri di più

18 Maggio – Telecom Italia: emissione obbligazionaria a 10 anni per 1 miliardo di euro. La società continua a finanziarsi al di sotto del proprio costo medio del debito
Scopri di più

13 Gennaio – Telecom Italia emissione obbligazionaria a 8 anni per 750 milioni di euro. La società si finanzia al di sotto del proprio costo medio del debito
Scopri di più