Menu

Rating
Valutazione attribuita all'emittente, di titoli azionari o obbligazionari, da parte di agenzie deputate a giudicarne solidità, credibilità ed attrattiva. Le più conosciute agenzie di rating sono S&P, Moody's e Fitch.
Scopri di più su Wikipedia


Rendimenti
I proventi delle attività finanziarie.


Resistenza
Livello di prezzo intorno al quale si ha un arresto dell’andamento al rialzo in atto. La resistenza può essere orizzontale oppure può essere individuata da trendline.


Revolving facility
L’espressione “revolving credit facility” o “credito rotativo" indica una linea di credito utilizzabile in più soluzioni.


Rimbalzo
Movimento rialzista di un titolo generalmente provocato da una tenuta di un supporto.


Rischio di credito
Il pericolo che un'emittente di obbligazioni non sia solvibile ossia in grado di ripagare il debito. Questo aumenta il rendimento dell'obbligazione e contestualmente diminuirà il prezzo dell'obbligazione stessa. Le obbligazioni emesse da uno Stato non corrono questo rischio perché generalmente lo Stato viene considerato un creditore sicuro.


Road show

Serie di incontri tra il management e gli investitori professionali per la presentazione della società, o di operazioni straordinarie.


ROE (Return On Equity, ROE = Utile netto/Patrimonio netto)

Misura la redditività dei mezzi propri indipendentemente dalle componenti che l'hanno generata.
Scopri di più su Wikipedia


ROI (Return On Investment, ROI = Utile operativo/Capitale investito)
Esprime la redditività dei mezzi finanziari complessivamente impiegati nell'attività aziendale, indica quindi se gli asset vengono utilizzati in maniera efficiente.
Scopri di più su Wikipedia


Rumor
Termine inglese con cui si indicano i pettegolezzi di Borsa, sono quindi voci che circolano tra gli operatori di mercato che possono influenzare l'andamento dei titoli.