Nasce Embrace, il wearable watch che salva la vita Nasce Embrace, il wearable watch che salva la vita

Nasce Embrace, il wearable watch che salva la vita

- + Text size
Stampa

Un progetto tutto italiano che, attraverso una campagna di crowdfunding su Indiegogo, cerca i fondi necessari per lanciare sul mercato un prodotto che potrà rivoluzionare il concetto di tecnologia in campo medicale.

Un bracciale in grado di monitorare i livelli di stress, l’attività fisica ed il sonno, elaborando un check up costante consultabile tramite un’applicazione Mobile a cui è collegato, sempre aggiornata 24 ore su 24. L’obiettivo futuro è poter prevedere anche le crisi epilettiche nei soggetti che ne soffrono.

Sono stati sufficienti solo 4 giorni per raggiungere l’obiettivo di 100 mila dollari che Empatica, la società promotrice del progetto, aveva stabilito per la campagna di crowdfunding lanciata sulla piattaforma internazionale Indiegogo. Una finestra temporale ancora aperta per contribuire al progetto di Embrace, il wearable watch pensato per migliorare la qualità della vita attraverso un costante monitoraggio dei valori corporei dei soggetti che lo indossano.

Il progetto

L’idea Embrace prende vita con una duplice finalità: da un lato si propone come un supporto innovativo per coloro che desiderano vivere una vita equilibrata, grazie ad un controllo costante dei livelli di stress, durante tutto l’arco della giornata, e della qualità del sonno, nella notte, per modulare il corretto grado e l’intensità dell’attività fisica, ed ottenere una qualità della vita migliore. Dall’altro è uno strumento tecnologico in grado di monitorare ciò che avviene nei soggetti affetti da epilessia, segnalando l’eventuale pericolo a genitori, parenti ed amici attraverso un’app per smartphone dedicata, che permetterà di intervenire prontamente e verificare quanto sta accadendo. Un progetto supportato anche da Epilepsy Foundation, la fondazione americana che da anni si occupa di tutelare la vita di tutti i soggetti che presentano questo tipo di patologia, con l'obiettivo di migliorarne gli aspetti qualitativi, anche nel quotidiano.

La campagna di crowdfunding

Un orologio innovativo e di design, il compagno ideale per una vita migliore ed equilibrata, che unisce tecnologia medicale alla voglia di modernità, grazie a linee e colori giovani e smart. È così che gli ideatori di Embrace, Matteo Lai e Simone Tognetti, CEO e CTO della start up Empatica, descrivono la loro idea su Indiegogo, il portale di crowdfunding in cui il progetto italiano ha già ricevuto le offerte di centinaia di sostenitori di tutto il mondo. Un obiettivo di 100 mila dollari per dare vita a Embrace, che nei primi giorni di raccolta fondi è già stato raggiunto. Un risultato importantissimo per i fondatori di Empatica, che stimano di poter lanciare l’orologio salva vita sul mercato già nel luglio 2015.