Torna l’Internet Festival per “esplorare” la Rete Torna l’Internet Festival per “esplorare” la Rete

Torna l’Internet Festival per “esplorare” la Rete

A Pisa, da giovedì 8 a domenica 11 ottobre, quattro giorni dedicati al Web

- + Text size
Stampa

Oltre 200 tra workshop, seminari e convegni dedicati al mondo della tecnologia digitale. Non mancheranno mostre, happening artistici e concerti, oltre alle finali di “.itCup”. Tanti gli ospiti presenti, da Clio Make Up ai The Jackal. Nel corso dell’iniziativa sarà presentato, per la prima volta in Italia, anche White Paper sulle startup.

Ancora più grande e più ricco d’iniziative rispetto alle passate edizioni, torna a Pisa l’Internet Festival (#IF2015 hashtag ufficiale), quattro giorni (8-11 ottobre) e più di 200 eventi dedicati alla Rete.

Esplorando la Rete

Il programma dell’Internet Festival 2015 è veramente ricchissimo di appuntamenti: saranno oltre 200 e si terranno in 20 location sparse per tutto il territorio della città di Pisa, candidata a capitale italiana della cultura per il biennio 2016/17. Il fil rouge di questa edizione è il concetto di spazio digitale, un luogo immateriale da perlustrare con grande attenzione, perché contenente tesori preziosi: le informazioni. Uno spazio in cui, tuttavia, non è sempre facile orientarsi. Non a caso il titolo dell’Internet Festival 2015 è “Geografie ed esplorazioni della Rete”.

Programma ricchissimo di appuntamenti

Come di consueto, l’Internet Festival 2015 è suddiviso in un insieme di sezioni tematiche. Garage Digitale, ad esempio, è dedicata all’evoluzione del mondo del lavoro. Living Cultura, invece, prende in analisi i nuovi spazi di produzione e fruizione culturale. Scena Digitale si occuperà di diritto internazionale, con uno speciale focus sulle norme che riguardano la Rete. L’elenco di workshop, convegni e seminari è veramente molto amplio. Ci saranno anche occasioni per analizzare lo stato di avanzamento dell’Agenda Digitale e le finali della quarta edizione di “.itCup”, challenge riservato alle startup che operano in ambito hi-tech. L’Internet Festival, tuttavia, è anche divertimento, musica e arte: non mancheranno concerti, happening e mostre. Interessantissima l’installazione Inter Spazio, montata su Ponte di Mezzo, che permetterà ai visitatori di provare una percezione dello spazio diversa da quella “tradizionale”.

Il White Paper sulle startup

L’Internet Festival 2015 è organizzato da Fondazione Sistema Toscana, ente presieduto da Claudio Giua, pioniere del giornalismo digitale e profondo conoscitore della Rete. La manifestazione è stata promossa da Regione Toscana, Comune di Pisa, Registro.it e Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore insieme a Camera di Commercio, Provincia di Pisa e Associazione Festival della Scienza. Previsti numerosissimi ospiti, tra i quali spiccano Clio Make Up, Gigi Marzullo, The Jackal, GIPI, Don Pasta, Andrea Baranes, Massimiliano Allegri e Massimo Bottura. Nel corso dell’iniziativa sarà presentato, per la prima volta in Italia, il White Paper sulle startup, documento in sette punti contenente regole per incentivare l’imprenditorialità digitale nel nostro Paese. Questo “libro bianco” presto sarà consegnato anche ai rappresentanti dell’Esecutivo.