Anche l’Italia sarà protagonista allo European Innovation Day Anche l’Italia sarà protagonista allo European Innovation Day

Anche l’Italia sarà protagonista allo European Innovation Day

Tra le nuove realtà invitata anche la palerminata Mosaicoon

- + Text size
Stampa

Dal 21 al 25 settembre la Silicon Valley ospiterà uno degli eventi più importanti legati all’innovazione. In uno scambio di best practices tra USA e Vecchio Continente, 15 startup europee avranno l’opportunità di mostrare le migliori realizzazioni tecnologiche

Si terrà il prossimo 21 settembre nella Silicon Valley, l’area a sud della California dove più di 40 anni fa numerose aziende iniziarono il virtuoso cammino tecnologico fatto di microchip e calcolatori automatici, l’edizione 2015 dell’European Innovation Day, l’evento continentale, che farà da apripista agli incontri della manifestazione Startup Europe Comes to Silicon Valley, dove 15 startup del Vecchio Continente avranno l’opportunità di incontrare investitori, innovatori e stakeholders americani per presentare le loro idee innovative. La manifestazione, che durerà fino al 25 settembre, sarà il palcoscenico ideale anche per l’italianissima Mosaicoon: la scaleup parlermitana, infatti, è stata inserita tra le realtà più virtuose d’Europa inviate alla kermesse californiana.

Fatturato, dimensioni e opportunità di mercato: da promessa a realtà

Tutte le startup presenti all’European Innovation Day sono accomunate dai grandi numeri raccolti nel mercato: dalle dimensioni, raggiunte in pochissimo tempo grazie ai caratteri ultra innovativi dell’idea promossa, ai fatturati, cresciuti nel breve termine attraverso i numerosi accordi strategici con realtà leader del settore, in grado di supportare i nuovi business per arrivare al successo. Non solo: le porte della manifestazione della Silicon Valley si aprono sulle aziende di recente costituzione che sono state in grado di rinnovare le dinamiche all’interno di segmenti quali l’e-marketing, le nanotecnologie, le smart technologies, l’efficienza energetica, la sostenibilità e tutto ciò che è legato al digitale.

Mosaicoon, la sharing entertainment al centro del progetto

Tra le scaleup che parteciperanno all’evento ci sarà spazio anche per l’italiana Mosaicoon, guidata da Ugo Parodi Giusino, specializzata in un segmento in grande espansione come la sharing entertainment. L’idea, che arriva da Mondello, è riuscita ad affermarsi a livello internazionale sviluppando campagne di marketing grazie all’utilizzo di video virali online. La grande espansione di Mosaicoon, inoltre, ha permesso di creare oltre 100 posti di lavoro, in una zona come il Mezzogiorno, tristemente nota per la sua difficoltà occupazionale. La presenza italiana non si esaurisce con Mosaicoon: tra i partner dell’European Innovation Day, infatti, spicca la fondazione italo-americana Mind The Bridge che rinnova il suo virtuoso impegno alla manifestazione.