L’arte stampata in 3D: Il caso Rembrandt L’arte stampata in 3D: Il caso Rembrandt

La Data Room di TIM a Sanremo

Intervista a Mariano Tredicini  

- + Text size
Stampa

Tempo di Festival, a Sanremo.
Abbiamo fatto alcune domande a Mariano Tredicini, responsabile Digital Communication di TIM, che a Sanremo ha portato l'attività di analisi delle conversazioni social sull'evento, attraverso la nostra Data Room.
Come dire, il Festival visto dalla parte dei social network.  

Cosa è la Data Room ?
La Data Room è la struttura di TIM in cui vengono analizzati i dati digitali provenienti dalla rete. Una volta lavorati, questi dati ci restituiscono quelli che chiamiamo "consumer insight", cioè le opinioni espresse sui social network dagli user in merito a un fatto, un servizio, un prodotto, uno spot....
Questi insight servono a molte cose. Per noi, a migliorare la customer experience dei nostri clienti e in generale il rapporto con TIM, a ottimizzare la comunicazione, gli investimenti media e a raggiungere gli obiettivi di business.
Perché si è deciso di aprirne una in TIM?
Il cliente è al centro della nostra attività. Per questo è molto importante capire quali siano le sue esigenze e come possiamo soddisfarle. Le conversazioni sulla rete sono una voce da ascoltare.
Inoltre la Data Room serve anche altre grandi aziende, aiutandole ad estrarre dai dati del web informazioni utili al raggiungimento dei loro obiettivi.
Cosa fanno esattamente i colleghi della Data Room a Sanremo?
Con la Data Room forniamo i numeri digitali alla trasmissione “Prima Festival”-, l’anteprima del festival in onda ogni sera su RaiUno alle 20,35 - e gli insight social al "DopoFestival", informazioni che vengono presentate da Nicola Savino e commentate dai vari ospiti in studio.
A Sanremo abbiamo anche portato ALIAS, un robot con telecamera e tablet che permette a alcuni utenti della rete, selezionati in modalità data-driven cioè in base all'analisi delle loro conversazioni sul web, di essere presenti virtualmente al Festival.     
Quali competenze servono per questo lavoro di Big Data analysis?
Il nostro team è composto da risorse eterogenee con competenze molto approfondite sui dati. Oggi nella Room lavorano data scientists, digital analyst, digital strategist, project manager, data visualizer e professionisti del contenuto.
Ci sono state collaborazioni con altri spettacoli o trasmissioni televisive?  
Si, da settembre del 2016 collaboriamo con Matrix, il programma di approfondimento giornalistico di canale 5 condotto da Nicola Porro. Ogni settimana forniamo il punto di vista della rete sulle principali news nazionali e internazionali “educando” i telespettatori sul linguaggio digitale.
Lasciamo adesso da parte il mondo televisivo e pensiamo alle aziende. Quale è il lavoro giornaliero della Data Room in TIM?  
Ogni giorno nella Room vengono portate avanti una serie di attività. Per esempio l’analisi del piano editoriale delle properties TIM, cioè le conversazioni e, più in generale, le interazioni nate dalle notizie che abbiamo pubblicato sui nostri canali social, Facebook e Twitter, per capire quali contenuti siano stati di maggior interesse, o per ottimizzare le campagne di comunicazione digitali.
Naturalmente collaboriamo anche con le altre funzioni aziendali per fornire le informazioni utili, in base alle loro attività, espresse sul web.

Con ALIAS, un posto speciale a Sanremo

Chi è ALIAS? Un robot dotato di telecamera e tablet che permette ad alcuni utenti della rete di essere presenti virtualmente al Festival.  

l fortunati user, direttamente dal divano di casa, usando la nostra rete ultrabroadband mobile, "tele guidano" ALIAS e con la telecamera visitano la città, girando per il backstage o sul red carpet; se vogliono, intervistano i cantanti preferiti.

Le giornate di ALIAS vengono raccontate su Twitter attraverso gli hashtag #ALIAS #Sanremo2017, sulla nostra pagina Facebook attraverso contenuti LIVE e su Instagram anche con video che ne ripercorrono le attività. Un modo per  seguire  contenuti esclusivi realizzati con una tecnologica innovativa.

ALIAS sui social

Twitter
Su Twitter vengono pubblicati foto e video di ALIAS con hashtag #ALIAS + #Sanremo2017.

Facebook
ALIAS fornisce contenuti LIVE per la pagina FB di TIM e per il chatbot di Sanremo.

Instagram
ALIAS costruisce delle Stories che raccontano la sua giornata con foto, video e Boomerang delle sue imprese

Social Wall
In una landing page gli user possono vedere il social wall (TINT). La landing è anche il punto di partenza del collegamento a ALIAS con conterrà informazioni e istruzioni.