Il ruolo del designernell’innovazione digitale Il ruolo del designernell’innovazione digitale

Il ruolo del designer
nell’innovazione digitale

Un workshop organizzato
dal JOL S-Cube e dal Politecnico di Milano

Stampa
- + Text size

  • 26 aprile 2016 ore 09:30, Milano – "JOL Talk sul ruolo del designer nell’innovazione digitale” presso il Joint Open Lab S-CUBE, Via C. Golgi 42 – Politecnico di Milano

La parte introduttiva è stata trasmessa in live streaming su questa pagina grazie alla soluzione sperimentale bLIVE di TIM.  

Disponibili on demand i vari interventi della giornata e le presentazioni utilizzate.

È ormai ampiamente riconosciuto in ogni settore industriale che la creazione di prodotti, servizi e sistemi fortemente innovativi si deve avvalere della collaborazione di diverse figure professionali sin dalle prime fasi del progetto delle soluzioni tecnologiche che sono alla base dell’innovazione. In particolare, nell’innovazione technology-driven, il design può dare molteplici contributi che vanno oltre il compito tradizionale di dare una buona qualità formale ai prodotti.

Il design infatti può ispirare l’innovazione tecnologica prefigurando gli scenari applicativi delle soluzioni prima ancora del loro sviluppo; svolge il compito di progettare e ottimizzare il lato user dei prodotti e dei servizi ideando le interfacce e le modalità di interazione migliori; valorizza le componenti tecnologiche innovative supportandone la rappresentazione e la comunicazione al fine di facilitare la comprensione delle loro potenzialità; progetta la comunicazione delle soluzioni finali per favorirne l’adozione in ambito business e sul mercato; svolge il ruolo di facilitatore dei processi di progetto che coinvolgono diverse figure professionali e competenze producendo rappresentazioni che facilitano il lavoro di squadra e la co-progettazione.

Lo scopo del workshop è presentare i ruoli ricoperti dalla figura professionale del designer nella progettazione di servizi e prodotti digitali, e gli strumenti utili nelle principali fasi del progetto di soluzioni innovative: dalla generazione delle idee iniziali alla realizzazione, fino alla gestione dell'evoluzione nel tempo per supportare la co-progettazione e lo sviluppo di applicazioni innovative.

Il workshop - organizzato dal Joint Open Lab S-Cube di Milano e tenuto dalla prof.ssa Margherita Pillan (professore associato a tempo pieno) è articolato in tre momenti:

  1. la prima parte, trasmessa in live streaming grazie alla soluzione prototipale bLIVE di TIM, introduce la relazione tra Innovazione e design e gli approcci al progetto di servizi e prodotti
  2. la seconda parte è dedicata ad un approfondimento teorico su experience design e progetto di soluzioni digitali e su metodi e strumenti progettuali per il progetto dell’innovazione
  3. la terza parte permetterà agli intervenuti in loco di sperimentare in prima persona, in sessioni di gruppo, gli strumenti di co-progettazione acquisiti durante la mattinata

Agenda e interventi on demand

  • 09:30 Benvenuto – Gabriele Elia e Carmen Criminisi (in live streaming realizzato con la soluzione sperimentale bLIVE di TIM)
  • 09:35 JOL Talk: “Innovazione e design: gli approcci al progetto di servizi e prodotti” – Prof.ssa Margherita Pillan (in live streaming realizzato con la soluzione sperimentale bLIVE di TIM)
    Scarica la presentazione (.pdf, 3,34 MB)

Sessione locale presso il JOL di Milano

  • 10:30 Intervento: “Experience design e progetto di soluzioni digitali” – Dott.ssa Sara Colombo
    Scarica la presentazione (.pdf, 2,49 MB)

  • 11:45 Intervento: “Metodi e strumenti di progetto per il progetto dell’innovazione” - Prof.ssa Margherita Pillan

  • 14:00 Lavori di gruppo: “Gli strumenti di progetto che supportano il progetto dell’innovazione e la collaborazione tra designer ed esperti di tecnologie digitali” – Prof.ssa Margherita Pillan, Sara Colombo, Anna Serena Vitale
    Scarica la presentazione (.pdf, 4,47 MB)
  • 16:00 Discussione, wrap-up e conclusioni
  • 17:00 Fine lavori