NAO My Doctor NAO My Doctor

NAO My Doctor

Scheda progetto

- + Text size
Stampa

Ricercatori e aziende di robotica di tutto il mondo stanno progettando prototipi per fornire assistenza automatizzata agli anziani in casa. Tali soluzioni stanno diventando indispensabili a causa dell’aumento dell’età media e per l’aumento delle persone che hanno bisogno, in modo differente, di assistenza presso la propria abitazione.

L’invecchiamento della popolazione è un problema mondiale, basti vedere le previsioni che si hanno per i Giapponesianch’essi molto attivi nello sviluppo di robot per l’assistenza domestica (ad esempio il loro prodotto Asimo).

Il progetto d’integrazione NAO con la piattaforma di Telemedicina è nato proprio dall’esigenza di mostrare al pubblico la possibilità di unire soluzioni Telecom Italia nel settore Health, con robot di servizio avanzati che possono quindi connettersi tramite la piattaforma di Cloud Robotics alla piattaforma di Telemedicina. I robot possono verificare quali medicinali la persona assistita deve prendere, che analisi o misurazioni deve effettuare e rivolgersi in modo più empatico possibile, come fosse un amico o compagno che “vive” con quella persona e si prende cura di lei.