qualitatotale qualitatotale

TIM punta sulla qualità totale

Stampa
- + Text size

1 Gigabit al secondo in download. Grazie alla tecnologia LAA (Licensed Assisted Access) è questo il nuovo traguardo raggiunto dalla rete mobile 4.5G, presentato ieri in anteprima mondiale nel primo dei nuovi concept store TIM a Milano, e disponibile commercialmente da Settembre 2017 a partire dagli hot spot di Milano e Torino. Si tratta di una tecnologia che sfrutta le frequenza LTE non licenziate a 5GHz per coprire efficacemente luoghi ad alta intensità di utenti come stadi, centri commerciali, piazze e parchi, grazie a celle speciali a basso impatto visivo. Ed è anche un ulteriore passo verso il 5G, lo standard che TIM ha già portato in avanzata fase di sperimentazione, e che aprirà la strada alla tanto attesa “Internet of Things”.

Nel nuovo spazio di Via della Moscova è stato anche possibile toccare con mano TIM Home Platform, il cuore tecnologico della casa intelligente che sfrutta fino in fondo le ultime innovazioni di rete e di device, come il nuovo modem TIM HUB e il decoder TIM BOX, per un accesso unico e immediato a tutti i servizi di intrattenimento digitale.

Parola d’ordine dell’operazione è “Qualità totale”, intesa come eccellenza a 360° dell’esperienza utente in termini di tecnologia, convergenza fisso-mobile, contenuti esclusivi. Una esperienza che TIM BOX, la nuova interfaccia di TIMVISION incarna perfettamente, con il nuovo design del decoder e i  menu di navigazione completamente rinnovati per l’accesso agli oltre 10.000 titoli e contenuti premium esclusivi.

Tutti i negozi di nuova concezione che verranno aperti sul territorio nazionale avranno le caratteristiche del primo spazio milanese: saranno autentiche vetrine tecnologiche che apriranno il nostro sguardo sul futuro.