Sinergie & Partnership

Sinergie & Partnership
 

Mostra e simposio City-Data-Future UrbanIxD

UrbanIxD, un progetto europeo realizzato dal Future Centre di Telecom Italia insieme ad università europee di Regno Unito, Danimarca e Croazia, dopo il successo della Summer School tenutasi nell'Agosto 2013 presso il Dipartimento di Visual Communications Design dell’ Accademia di Belle Arti dell’Università di Spalato in Croazia, sta ora organizzando un'eccezionale mostra pubblica che sarà ospitata nella contesto del Future Centre a Venezia dal 24 Settembre al 7 Ottobre 2014, durante il periodo di presenza della Biennale Architettura di Venezia.

Il giorno 25 Settembre 2014, presso la Sala del Refettorio del Future Centre, si terrà un simposio (previa registrazione) che incoraggerà la discussione sui temi della mostra e sul progetto UrbanIxD stesso. Il progetto esplora la relazione tra l’uomo, i dati e la tecnologia nel contesto delle città digitalmente connesse del prossimo futuro, focalizzandosi sulle interazioni umane e su come queste evolveranno e si trasformeranno, impattando sullo sviluppo delle città stesse. La moneta di queste interazioni sono i dati: comprendere e rendere intellegibili, trasparenti, utili e utilizzabili questi dati è una sfida per l'Interaction Design.

La mostra | City | Data | Future | accompagna il visitatore ad una riflessione su questi temi.

Tutte le informazioni su mostra e simposio sono su www.citydatafuture.eu , su invalid link: http://www.telecomitalia.com/tit/it/innovazione/convegni-manifestazioni/UrbanIxD-City-Data-Future.htmlwww.telecomitalia.it e sul sito della UE

Leggi la nota stampa con tutti i dettagli

Sul progetto UrbanIxD

UrbanIxD urbanixd.eu è un progetto di supporto e coordinamento attivo nel 2013-2014, facente parte del programma del 7° Programma Quadro per l’ICT delle Tecnologie Future ed Emergenti (FET) della Commissione Europea. Questo progetto intende costruire una comunità di ricerca e imprenditoriale di taglio multidisciplinare che operi coerentemente nel dominio degli ambienti urbani digitalizzati e tecnologicamente aumentati. Particolare attenzione è posta su attività , esperienze e comportamenti umani che si sviluppano in tale contesto, su cui interviene l’Interaction Design.

Le persone di riferimento che lavorano attivamente in UrbanIxD sono:
Dr. Michael Smyth, Edinburgh Napier University, UK
Dr. Martin Brynskov, Università di Aarhus, Danimarca
Ing. Gianluca Zaffiro, Telecom Italia, Italia
Dr. Ivica Mitrovic, Università di Spalato, Croatia

Questo progetto è finanziato dal VII Programma Quadro per la ricerca e lo sviluppo tecnologico dell’Unione Europea sotto l’accordo di sovvenzione n. 323687.

 

PREMIO ARTE LAGUNA E TELECOM ITALIA

Premio Speciale "Innovative Interactive Tour on Telecom Italia's Future Centre"

Nicola Simion, giovane architetto veneziano, è il vincitore del concorso “Innovative Interactive Tour on Telecom Italia’s Future Centre” promosso da Telecom Italia e Premio Arte Laguna. La proclamazione è avvenuta il 21 marzo 2014 a Ca’ Farsetti, sede del Comune di Venezia, alla presenza di Gian Paolo Balboni, Responsabile Trends di Telecom Italia, di Beatrice Susa, una delle fondatrici del Premio Arte Laguna, e di Igor Zanti curatore del Premio, oltre alle autorità comunali della città.

Il premio speciale “Innovative Interactive Tour on Telecom Italia’s Future Centre”, che sancisce il rafforzamento della partnership tra il Premio Arte Laguna e il Telecom Italia Future Centre di Venezia, prevedeva la realizzazione di un progetto di fruizione turistica innovativa degli spazi architettonici del Telecom Italia Future Centre nell’ex convento di Campo San Salvador. Simion si è aggiudicato un premio del valore di 5.000 euro con il suo progetto “BitWave”, che propone la veicolazione di contenuti diversi attraverso l’utilizzo di luci e proiezioni multimediali, bidimensionali o tridimensionali. Un progetto che riesce ad integrare l'aspetto estetico con elementi funzionali e tecnologici, rendendolo particolarmente adatto al contesto per cui è stato immaginato.

Una menzione artistica speciale va, inoltre, al progetto “Share a Secret” di Dario Lazzaretto, che, attraverso l'utilizzo sapiente della tecnologia e di un approccio pacatamente ironico, si avvicina alle esperienze più felici della performance e dell'arte partecipativa, e a Patrizia Facchinetti e Maria Grazia Schmidhauser, alle quali è conferita la menzione Smart Spaces per il progetto green “Salotto Impertinente”.

 Scopri di più

 

Joint Research Center

Accordo tra Università Ca’ Foscari Venezia ed École Polytechnique Fédérale de Lausanne, affiancate da Telecom Italia.
Scopri di più

 

Calendario Eventi