2G (second-generation Mobile System)
Protocolli di seconda generazione che utilizzano la codifica digitale e comprendono GSM, D-AMPS (TDMA) e CDMA. Le reti 2G sono correntemente utilizzate in tutta Europa ed in altre parti del mondo. Questi protocolli supportano un'alta velocità voce e limitate comunicazioni di dati. La tecnologia delle reti 2G offre servizi ausiliari quali dati, fax e SMS. La maggior parte dei protocolli 2G offre diversi livelli di crittografia.
Scopri di più su Wikipedia

3G (third-generation Mobile System)
Il servizio wireless di terza generazione è progettato per fornire alte velocità per il servizio dati, accesso continuo ai dati e maggiore capacità per i servizi voce. La tecnologia di reti 3G fornisce il trasferimento sia dei servizi voce sia dati (telefonia, messaggistica) che i dati non vocali (come lo scarico di informazioni Internet, lo scambio di e-mail e la messaggistica istantanea). Le alte velocità dati, misurate in Mbps, sono significativamente superiori a 2G e la tecnologia delle reti 3G permette la visione di video in pieno movimento, l'accesso ad alta velocità ad Internet e la videoconferenza. Gli standard della tecnologia 3G comprendono UMTS, basato su tecnologia WCDMA (i due termini sono spesso usati in modo intercambiabile) e CDMA2000.
Scopri di più su Wikipedia

4G
Con il termine 4G (acronimo di 4th Generation) si indicano le tecnologie e gli standard di telefonia mobile di quartagenerazione successivi a quelli di terza generazione, che permettono applicazioni multimediali avanzate e collegamenti dati ad alta velocità. L’ITU ha recentemente autorizzato l’utilizzo della denominazione 4G per tecnologie quali LTE e Wimax.
Scopri di più su Wikipedia

 

AA 1000 (AccountAbility 1000)
E’ uno standard per migliorare la qualità dei processi di auditing, accounting e reporting etica e sociale. Il punto centrale di AA 1000 è il coinvolgimento degli stakeholder in relazioni stabili e durature con l'impresa. È stato creato da ISEA (Insitute of Social and Ethical AccountAbility) di Londra.

ABI
Associazione Bancaria Italiana. Organismo di categoria delle aziende di credito
Scopri di più su Wikipedia.

 

Accesso disaggregato (o unbundling del local loop)
I “servizi di accesso disaggregato” alla rete di accesso locale (unbundling local loop) consistono nella fornitura da parte di Telecom Italia di singole risorse della propria rete (quali ad esempio il doppino telefonico) che sono rese disponibili agli operatori alternativi in modo che quest’ultimi possano offrire in modo diretto e non intermediato servizi di comunicazione ai propri clienti.

 

Access Point (Punto di accesso)
In informatica, i punti di accesso, (in inglese access point) all’interno di una infrastruttura wireless (rete senza fili) sono apparati che fungono da ricevitori/trasmettitori fissi che servono per collegare i dispositivi mobili alla rete.
Scopri di più su Wikipedia

 

Account
Un account costituisce quell’insieme di funzionalità, strumenti e contenuti che permettono ad un utente di fruire di determinati servizi (quali e-mail). Per accedere al proprio account normalmente è necessario identificarsi e autenticarsi attraverso un processo denominato di login (o logon). L’autenticazione normalmente avviene tramite credenziali d’accesso,ovvero tramite username (nome utente) e la relativa password (parola d’ordine).
Scopri di più su Wikipedia



Accountability
Rendere conto in modo responsabile. L'impresa decide di rispondere delle proprie scelte e delle proprie azioni comunicandole in modo trasparente ai propri stakeholder.

 

Accumulazione
La prima fase di un mercato rialzista. Questa fase è generalmente accompagnata da volumi contrattati moderati ma crescenti.



Acquisizione strategica
Operazione generalmente non concorrenziale in cui la società acquirente ha delle motivazioni commerciali per l’operazione.

 

ADR (Agreement concerning the international carriage of Dangerous goods by Road)
Normativa relativa al trasporto su strada di merci pericolose
Scopri di più su Wikipedia

 

ADM (Add Drop Multiplexer)
Un Add-Drop Multiplexer o ADM è un elemento di rete nei sistemi di trasmissione sincrona SDH/SONET e nelle reti ottichedi tipo WDM (in quest’ultimo caso si parla anche di Optical Add-Drop Multiplexer o OA DM). Attraverso un ADM è possibileaggregare e successivamente disaggregare (sfilare) flussi di dati che vengono aggregati e trasportati da un punto all’altro della rete come se fossero un unico flusso.


ADR (American Depositary Receipts)
Strumenti utilizzati per la quotazione delle azioni Telecom Italia ordinarie e di risparmio sul NYSE (New York Stock Exchange). Gli ADR ordinari corrispondono a 10 azioni ordinarie Telecom Italia; gli ADR di risparmio corrispondono a 10 azioni di risparmio Telecom Italia.

ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line)
Tecnologia che, attraverso un modem, utilizza il normale doppino telefonico e trasforma la linea telefonica tradizionale in una linea di collegamento digitale ad alta velocità per il trasferimento di dati multimediali in modalità asimmetrica. Con l'ADSL si possono ricevere Mbps e si possono trasmettere oltre 832 Kbps in entrambe le direzioni. Ciò permette di aumentare più di 50 volte la velocità di collegamento esistente senza richiedere l'installazione di una nuova linea telefonica.
Scopri di più su Wikipedia

 

Adware: applicazione che presenta all'utente vittima della pubblicità non desiderata.


Aftermarket
Operazione di compravendita di titoli azionari di una Ipo nel mercato secondario.

Aftermarket Performance
Apprezzamento o deprezzamento di una Ipo nel mercato secondario rispetto al prezzo di collocamento usato come benchmark.

Agenda 21
Approvata alla conferenza di Rio de Janeiro nel 1992, è un documento di natura programmatica ed operativa che sintetizza le azioni specifiche e le strategie che i paesi firmatari si sono impegnati ad attuare, nel ventunesimo secolo, per favorire lo sviluppo sostenibile.
Scopri di più su Wikipedia


Agenda 21 Locale

Il capitolo 28 della Sezione III^ del documento Agenda 21 dà grande importanza al ruolo degli enti locali " dal momento che molti dei problemi e delle strategie delineate in Agenda 21 hanno origine dalle attività locali, la partecipazione e la cooperazione delle autorità locali sarà un fattore determinante nel perseguimento degli obiettivi di Agenda 21". In tal senso L’Agenda 21 Locale diventa un processo strategico per incoraggiare e controllare lo sviluppo sostenibile. L'allestimento, la gestione e l'attuazione di questo processo necessitano di tutte le capacità e gli strumenti di cui possono disporre l'autorità locale e la sua collettività .


Agenzie di Rating Sostenibile

Valutano la Corporate Social Responsibility delle aziende al fine di decidere l’ammissione o meno negli Indici di Sostenibilità. Le principali A.d.R.S. sono la Sustainable Asset Management (SAM), per l’ingresso nel Dow Jones Sustainability Index (DJSI) e l’Ethical Investment Research Service (EIRIS) per l’ingresso nel Financial Times Stock ExchangeForGood (FTSE4Good).


Aggiotaggio
Operazione con la quale si provoca attraverso l'introduzione sul mercato di notizie false e tendenziose un rialzo o un ribasso dei prezzi di una attività finanziaria.
Scopri di più su Wikipedia

 

AJAX (acronimo di Asynchronous JavaScript and XML).
È una tecnica di sviluppo software per la realizzazione di applicazioni web interattive. Lo sviluppo di applicazioni HTML con AJAX si basa su uno scambio di dati in background fra web browser e server, che consente l'aggiornamento dinamico di una pagina web senza esplicito ricaricamento da parte dell'utente.

 

Alfa
Coefficiente che rappresenta la componente di rendimento di un titolo direttamente legato allo stesso, e indipendente dal mercato. Alfa indica quindi il rendimento che può essere ottenuto da un titolo nel caso in cui il rendimento di mercato sia nullo.

AMEX
American Stock Exchange. Una delle due principali Borse degli Stati Uniti, l'altra è il New York Stock Exchange (NYSE).

Analisi fondamentale
Analisi economica/finanziaria basata sull'esame delle relazioni esistenti fra le principali grandezze macro e micro economiche, ai fini di un esame strutturale e previsionale delle stesse.
Scopri di più su Wikipedia

Analisi qualitativa
Metodologia di analisi dell'andamento e delle relazioni fra grandezze economiche che prende in considerazione elementi che non possono essere direttamente o indirettamente misurati mediante relazioni matematiche e statistiche.

Analisi quantitativa
Metodogia di analisi economica che studia grandezze economiche misurabili attraverso l'individuazione di relazioni matematiche e statistiche.

Analisi tecnica
Metodo di analisi dei titoli o dei mercati finanziari che si basa sullo studio dell’andamento passato dei prezzi e dei volumi contrattati, finalizzato a prevederne l’andamento futuro.
Scopri di più su Wikipedia

 

Antivirus

Un software che serve a prevenire, rilevare e/o rendere inoffensivi codici dannosi: i virus.


Apertura
Fase iniziale della giornata borsistica, durante la quale il sistema telematico di contrattazione continua effettua la chiusura automatica dei contratti, ad un unico prezzo e mediante abbinamento di proposte di acquisto e di vendita.

 


App

L'abbreviazione del termine "applicazione", è un software per dispositivi di tipo mobile, quali smartphone o tablet.

 

Arbitraggio
Operazione che consente di conseguire un profitto in assenza di rischio attraverso l’acquisto di un bene o di un'attività finanziaria e la contestuale vendita su un altro mercato dove il prezzo è più alto.
Scopri di più su Wikipedia

 

Armadio ripartilinea
E' un elemento di rete che, normalmente si trova in strada. Costituisce un punto intermedio della rete consentendo di raggiungere capillarmente l’utenza. È l’elemento di confine fra la rete primaria e la rete secondaria. La rete di accesso primaria collega la centrale con l’armadio ripartilinee, mentre la rete di accesso secondaria collega l’armadio ripartilinee con il distributore ubicato presso la sede del cliente.

 

Asimmetria informativa
In campo aziendale si verifica quando soggetti con gap conoscitivi squilibrati percepiscono le medesime notizie. In tal senso si produce un ulteriore svantaggio.

ASK (Lettera)
Prezzo a cui i venditori di un’attività finanziaria sono disposti a chiudere il contratto di compravendita.

Asset
Attività che si possa valutare ed esprimere in termini finanziari (macchine, investimenti, immobili, marchi, etc).

Assogestioni
Assogestioni, l’associazione dei gestori del risparmio, rappresenta le Società di Gestione del Risparmio italiane, gran parte delle Società di Gestione straniere operanti in Italia, un buon numero di Società di Intermediazione e banche che operano nella gestione individuale e nei fondi pensione.
Scopri di più su Wikipedia

Asta continua
Fase di mercato successiva all’apertura durante la quale gli operatori interagiscono facendo incontrare domanda e offerta.

ATM
L’ATM o Asynchronous Transfer Mode è un protocollo di rete attraverso il quale il trasferimento dei dati avviene ricorrendo ad una commutazione di circuito virtuale ovvero attraverso l’incapsulamento dei dati in unità, dette celle, a lunghezza fissa (53byte) anziché in pacchetti a lunghezza variabile come avviene invece nelle reti a commutazione di pacchetto (ad esempio con IPv4). Le reti di telecomunicazioni che implementano il protocollo ATM vengono dette reti ATM.


Attività finanziarie
Le attività non strettamente collegate alla funzione caratteristica dell’impresa, che per la maggioranza dei casi hanno come finalità d’investimento della liquidità.

Attività liquide
Parte delle attività finanziarie di cui è possibile una rapida liquidazione o trasferibilità.

Attività sottostante
vedi: Sottostante.

Aumento di capitale
Operazione societaria attraverso la quale viene aumentato il capitale sociale di un’impresa, attraverso un offerta di titoli azionari di nuova emissione.
Scopri di più su Wikipedia

 

AVOD (Advertising video on demand) 

E' un modello di video on demand in cui il servizio gratuito per gli utenti è basato sulla pubblicità.


Azione
La frazione minima del capitale sociale di un’impresa. Esistono diverse tipologie di azioni, in particolare Telecom Italia divide il suo capitale in azioni ordinarie e risparmio.
Scopri di più su Wikipedia

Azioni ordinarie
Categoria di azioni che consente ai possessori di partecipare alle assemblee, di esercitare il diritto di voto e di percepire il dividendo nella misura stabilita dall'assemblea.

Azione di risparmio
Le azioni di risparmio si caratterizzano per il privilegio nella corresponsione del dividendo e sul capitale in caso di liquidazione della società mentre non hanno diritto di voto, se non per eleggere un rappresentante comune.
Scopri di più su Wikipedia