Si chiude con successo la seconda edizione Si chiude con successo la seconda edizione

Premio AGOL Giovani Comunicatori

Si chiude con successo la seconda edizione

- + Text size
Stampa

Si è conclusa ieri presso il Foro Italico di Roma, la seconda edizione del Premio AGOL Giovani Comunicatori, contest organizzato dall’Associazione Giovani Opinion Leader -  patrocinato da Consiglio dei Ministri, Agenzia Nazionale Giovani, Ferpi e Manageritalia - con il supporto di importanti partner istituzionali e d’impresa.

La serata ha visto alternarsi sul palco i responsabili comunicazione delle principali aziende italiane, che hanno premiato i vincitori del contest in una cerimonia animata e informale.

Per TIM, Ivan Dompé  - Direttore Institutional Communication -  ha premiato nella categoria Advertising Pietro Mistretta, giovane laureando presso l'Università IULM di Milano che, con il suo progetto, ha suggerito nuove modalità di comunicazione del branded entertainment lavorando sulla nuova edizione di Start!, il programma multipiattaforma realizzato da TIM e Rai2.

Cos’è AGOL?

AGOL - Associazione Giovani Opinion Leader - è un’associazione di giovani professionisti che operano nel mondo della comunicazione, dei public affair e delle istituzioni.

AGOL crede nel rinnovo generazionale della leadership in Italia e si impegna, insieme ai suoi partner, a dare un’occasione concreta a giovani meritevoli per entrare nel mondo del lavoro.

L’associazione organizza eventi di approfondimento e networking nell’ambito della comunicazione; incontri in cui gli Amministratori Delegati delle maggiori aziende italiane e internazionali condividono le loro esperienze con i giovani associati; tavole rotonde in cui importanti esponenti del mondo manageriale-istituzionale dialogano in modo informale.

L’imperativo è stimolare il rinnovamento della leadership del nostro paese attraverso il dialogo internazionale, favorendo meritocrazia e propositività.

Il Premio Giovani Comunicatori: un’opportunità di crescita

Per il secondo anno, AGOL ha realizzato un contest nazionale, di cui sponsor ufficiali sono stati TIM e Coca-Cola, in cui studenti e giovani professionisti si sono misurati in un settore specifico della comunicazione.

I partecipanti al contest - universitari o professionisti under 35 – sono stati chiamati a rispondere a specifici brief di comunicazione forniti da alcune delle principali aziende italiane.

TIM ha stilato il brief rivolto agli studenti universitari concorrenti nella categoria Advertising.

Il comitato scientifico del premio, composto da autorevoli professionisti del settore, dopo un’attenta valutazione degli elaborati proposti, ha decretato i vincitori delle cinque categorie in cui si sono sfidati i partecipanti: Eventi, Advertising, Digital PR, Lobbying & Corporate Communication e Comunicazione Istituzionale.

I Premi

I vincitori della categoria Young sono stati premiati con la realizzazione totale o parziale della propria idea.

I vincitori della categoria University, invece, avranno la possibilità di accedere ad un master specifico e ad uno stage da svolgersi nelle università e nelle aziende partner del contest.

Aderendo per il secondo anno a questo progetto, TIM conferma e rilancia il suo impegno nella formazione giovanile, con particolare vicinanza ai temi dell’innovazione in tutti i suoi ambiti.