Gruppo Telecom Italia

avoicomunicare

avoicomunicare nasce ad agosto 2008 come progetto di comunicazione integrata, mirato a far evolvere in modo innovativo la comunicazione istituzionale di Telecom Italia (a partire dalla campagna Gandhi a favore dell’integrazione tra i popoli) in un’iniziativa web 2.0 tesa a promuovere il dialogo nel Paese su temi di particolare rilevanza per il futuro di tutti. Alla sua nascita il progetto affronta, infatti, i temi dell’integrazione tra le diverse culture e della pace con l’apporto di testimoni d’eccezione quali Mikail Gorbaciov, Joaquín Navarro-Valls e Tara Gandhi.

Successivamente, affronta anche tematiche ambientali e di sostenibilità in senso lato, grazie all’intervento di diversi esperti, da Jeremy Rifkin a Giovanni Soldini, da Stephen Schneider a Carlo Petrini e Antonino Zichichi, e a molti blogger che affrontano nei loro siti le tematiche ambientali.

Il successo dell’iniziativa l’ha portata poi a focalizzarsi su alcuni temi chiave come i “nuovi italiani”, la costruzione di un patrimonio documentale sull’ambiente italiano con l’obiettivo di coinvolgere sempre di più i fruitori dell’iniziativa. Negli ultimi anni i temi trattati si sono, quindi, ampliati a comprendere l’importanza delle nuove tecnologie per la comunità, le pari opportunità, la violenza sui più deboli, il ruolo dell’ICT per uno sviluppo sostenibile, l’alimentazione consapevole e altro, utilizzando con originalità gli strumenti di comunicazione.

Nel 2012 sono state lanciate le webserie, molto apprezzate dal pubblico della rete e dalla critica, “Scelte sostenibili” e “Permesso di soggiorno”, la prima incentrata su persone che hanno cambiato vita in modo più sostenibile per se stessi e per il pianeta, la seconda su storie di immigrati e figli di immigrati.

avoicomunicare si è aggiudicato il Premio Web Italia 2012 come “miglior progetto dell’anno”, i Teletopi 2012 come miglior webtv green, il Premio Aretè 2009 per la categoria Internet e il Premio NC Awards come Silver Best Online Campaign sia nel 2008 che nel 2009 oltre alla nomination all’Interactive Key Award 2010 e nel 2012 nella categoria Green Communication e la nomination al “Premio www” 2012 indetto da IlSole24Ore.

Vai al sito dedicato